Oroscopo
OROSCOPO

Variante inglese in provincia di Ragusa, arriva la conferma

Era stato l’andamento della curva epidemiologica definita anomala dai medici dell’Asp di Ragusa ad insospettire gli esperti. Oggi la conferma è arrivata dal Policlinico di Catania: la variante inglese ha investito la provincia di Ragusa ed è distribuita in quasi tutti i Comuni iblei.

Un centinaio i casi di variante inglese

Quindici i campioni sospetti che erano stati inviati dall’Asp di Ragusa al Policlinico di Catania e per i quali è arrivata oggi la conferma, ma i casi di variante inglese in provincia di Ragusa sarebbero un centinaio. La scoperta è stata fatta casualmente durante gli screening di massa e i positivi stanno tutti discretamente, anzi molti di essi sarebbero asintomatici.

I più colpiti sono giovani e asintomatici

La cosa che preoccupa maggiormente è che questa variante colpisca in particolare i giovani e che spesso proprio per l’asintomaticità diventerebbero facile veicolo del contagio. La raccomandazione è sempre la stessa proteggersi e mantenere il distanziamento perché la variante inglese è molto più contagiosa.

A Ragusa si potrà individuare la variante

Nei prossimi giorni dovrebbero arrivare all’Asp 7 dei reattivi in grado di individuare la variante inglese, senza la necessità di inviare i tamponi a Catania.

asp, covid, inglese, variante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com