OROSCOPO

Meteo Ragusa
23 Aprile 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Modica, a rischio il futuro del Museo Casa Quasimodo?

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

Modica – Antica casa singola sita in via Posterla, nelle viuzze del centro storico di Modica, superficie 200 metri quadrati, locali 8, camere 4, bagni 2,  vendesi. Lo stabile è da  ristrutturare, ma il prezzo è 395.000 euro. 

Una pretesa eccessiva da parte dei proprietari? Sicuramente sì, se non fosse che in quella casa è nato il premio Nobel per la Letteratura Salvatore Quasimodo.

Lo stabile ospita il Museo Casa Quasimodo

Nella casa, oggi meta di tanti turisti, sono stati ricostruiti due ambienti, lo studio milanese e la camera da letto, dove sono custoditi mobili e suppellettili appartenuti al Poeta. Di particolare rilievo la vecchia “Olivetti”, una collezioni di dischi e parte della biblioteca quasimodiana che il figlio Alessandro ha ceduto alla Regione Siciliana, nel 1996.  Il museo della Casa Natale Quasimodo è gestito da qualche anno dall’Associazione Proserpina presieduta da Marinella Ruffino che in questi giorni si dice preoccupata del futuro del sito.

La Regione ha diritto di prelazione

La casa natale del Premio Nobel per la Letteratura, i cui attuali proprietari nulla hanno a che fare con la famiglia Quasimodo, due anni fa è anche entrata a far parte dell’Associazione Nazionale Case della Memoria.

Ma esiste un reale rischio che la collettività ed il mondo culturale in generale, possa perdere questo “patrimonio”? Nell’eventualità dovesse farsi avanti un acquirente disposto a pagare 395.000 euro per lo stabile da ristrutturare, c’è da evidenziare il fatto che la Regione Sicilia avrebbe il diritto di prelazione sull’acquisto e quindi prima di una eventuale firma del contratto di vendita, l’ultima parola sarebbe comunque, della Regione. In questo caso sarebbe utile conoscere l’intenzione del Governo regionale e dell’assessore Alberto Samonà in particolare.

Modica o Roccalumera?

La Regione sarà disposta a pagare quasi 400.000 euro per acquisire la casa di Via Posterla o, piuttosto, preferirà ricostruire gli ambienti dello studio milanese altrove? Cinque giorni dopo la nascita, Salvatore Quasimodo tornò nella sua casa familiare di Roccalumera, suo paesino d’origine che da sempre ne rivendica i natali, alla fine il grande progetto regionale del Parco letterario Salvatore Quasimodo chi premierà? Troppi interrogativi e troppi condizionali, noi saremo qui a raccontare ogni novità, nel frattempo il Museo resta aperto ai visitatori e anche i potenziali acquirenti possono farsi avanti….

casa, museo, nobel, quasimodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

error: Il contenuto è protetto da Copyright.

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.