Oroscopo
OROSCOPO

Il cioccolato di Modica IGP “andato a male” per i suoi paradossi

Sulla storia del Cioccolato ospitiamo oggi un contributo di Carmelo Cataldi

E’ solo di qualche settimana fa la polemica sullo stato di salute del cioccolato di Modica IGP e del sistema gestionale che lo circonda e supporta e in particolar modo di quello che ancora ad oggi non è lo strumento naturale di tutela e cioè l’associazione d’ imprese denominata “Consorzio di Tutela del cioccolato di Modica IGP”.

A seguito di quello che è emerso, da diversi articoli on line, chi di competenza si è premurato di indire una conferenza stampa che più che tale è stata un comunicato stampa, in cui, senza possibilità di verifica, sono stati snocciolati dati diametralmente opposti a quelli reali; cioè si è rappresentata un aumento nel 2020, in pieno periodo di Covid 19 , un aumento del 22% di produzione di cioccolato IGP, dato ininfluente per avere il polso del mercato perchè non sono state indicate invece le vendite, mentre, poiché la produzione del 2019 è stata solo quella a partire dall’ultimo quadrimestre (da agosto 2019), se la matematica non è ancora un’opinione, anche la sola produzione è invece scesa di circa il 50%!

Ma aldilà della pilotata e poca obiettiva informazione che circola, sia nell’area del sud est che nel resto d’Italia, è bene fare oggi il punto della situazione e poter, dati alla mano, fare due conti sullo stato dell’arte del cioccolato di Modica IGP e su tutto quello a suo corollario, sia sotto il profilo storico, che etico ed economico.

Ormai, seppur il mantra ossessivo di parte insiste a voler dichiarare l’indimostrabile la data del 1746 come quella della prima storica produzione della cioccolata/o di Modica, non vi è oggi modicano che non sappia che si tratta di una bufala storica e che la prima produzione seria di cioccolata/a di Modica avviene per mano di Ignazio Bonajuto nei primi anni 40 dell’Ottocento e che soltanto grazie a Franco Ruta, penultimo discendente di Ignazio, che i modicani hanno riscoperto tale “oro nero”.

E qui insiste il primo paradosso a cui può essere attribuito il flop che si sta delineando all’orizzonte per il cioccolato di Modica IGP.

Infatti è paradossale che l’Antica Dolceria Bonajuto, i cui avi, e non gli aztechi o gli spagnoli, hanno portato la produzione artigianale del cioccolato a Modica, non possa indicare il suo cioccolato come “di Modica”, alla stessa stregua di tanti altri dolcieri modicani che tradizionalmente negli ultimi 30 anni lo hanno prodotto!

Il secondo paradosso è quello della tutela e cioè si propaganda l’IGP come strumento di tutela per il consumatore mentre il sistema giuridico protegge solo ed esclusivamente il produttore; infatti oggi l’80-90% di produttori di cioccolato di Modica IGP lavora non fave di cacao, bensì una massa di cacao indistinta di cui il consumatore sconosce l’origine e la produzione, step in cui veramente si potrebbe impiantare un sistema di tutela per il consumatore.

Terzo, e non ultimo paradosso, è quello di un consorzio di tutela che tale non è e che quindi, in ogni caso, non ha alcuna autorità e potere per intervenire nelle dinamiche di produzione, di tutela e di marchandise del cioccolato di Modica IGP, perchè forse non è stato ad oggi ancora detto dagli interessati, ma il marchio IGP non è del Consorzio di Tutela del cioccolato di Modica IGP, bensì del Ministero delle Politiche Agricole, l’unico che è autorizzato a intervenire e fornire autorizzazioni a chi faccia richiesta di uso del brand e del cioccolato di Modica IGP.

Insomma si potrebbe andare avanti con tutta una serie di criticità che sono sotto gli occhi di tutti e che non fanno bene in primis allo stesso prodotto e poi alla Città e ai cittadini stessi, per cui sarebbe bene dire una volta per tutte la verità su quelli che sono stati almeno gli ultimi dieci anni di storia commerciale del cioccolato di Modica, e si opti per una seria controtendenza, prima che il consumatore la scopra da solo e si accorga di quanto è lungo il naso del “pinoccolato”!

Carmelo Cataldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com