Aifa blocca lotto del vaccino Astrazeneca dopo morti sospette in Sicilia

La notizia è arrivata poco prima delle 14.00 di oggi: l’Aifa, Agenzia italiana del farmaco blocca un lotto del vaccino anticovid AstraZeneca in Italia.

Bloccato il lotto ABV2856

Il provvedimento è stato assunto a seguito della segnalazione di alcuni eventi avversi gravi sul nostro territorio in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi appartenenti al lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca anti COVID-19. La decisione è stata presa in via precauzionale e l’Aifa si riserva di prendere ulteriori provvedimenti, ove necessario, anche in stretto coordinamento con l’EMA. Al momento non è stato stabilito alcun nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino e tali eventi. Il lotto bloccato in Italia è diverso da quelli sospesi in altri Paesi europei.

Due le morti sospette in Sicilia

Ricordiamo che in Sicilia sono morti 2 agenti delle forze dell’ordine, giovani e in perfetta salute, dopo aver ricevuto nei giorni scorsi la prima dose del vaccino Astrazeneca dallo stesso lotto. Si tratta di Stefano Paternò, 43 enne di Corleone in servizio ad Augusta come Sottoufficiale della Marina Militare, e Davide Villa, poliziotto dell’Anticrimine di Catania. 

aifa, astrazeneca, morti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com