Oroscopo
OROSCOPO

Comiso, sequestrata droga per 80 mila euro

Operazione antidroga dei Carabinieri in c.da Cifali, territorio di Comiso. Scoperta una serra gestita da una coppia di disoccupati, un’italiana di 48 anni, Mirella Turtula La Rosa, pregiudicata e un tunisino di 19 anni, arrestati per coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga in una Villa tra Chiaramonte e Comiso

All’interno della tenuta i Militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato 176 piante di canapa, di altezza compresa tra i 50 e 170 centimetri, con infiorescenze e 2,5 chilogrammi di marijuana già essiccata, oltre a un bilancino di precisione e contenitori di fertilizzanti necessari per la coltivazione dello stupefacente.

Sequestrato ingegnoso sistema di coltivazione

La droga, che veniva prodotta grazie ad un ingegnoso impianto costituito da due stufe, due ventilatori, un impianto d’irrigazione, un barometro e un deumidificatore, avrebbe fruttato sul mercato oltre 80mila euro.

Gli arrestati rubavano anche l’energia elettrica

I due arrestati, si trovano adesso agli arresti domiciliari e dovranno rispondere anche di furto aggravato di energia elettrica per un allaccio abusivo ai pali dell’Enel.

canapa, comiso, sequestro, Serra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com