OROSCOPO

Meteo Ragusa
25 Giugno 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Il Marina di Ragusa è “spuntato”, il Dattilo cala il tris e la salvezza si complica, rossoblu in silenzio stampa

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

Il Marina di Ragusa è “spuntato”, il Dattilo cala il tris e la salvezza si complica

Dattilo 3

Marina di Ragusa 0

Marcatori: 58′ Puglisi (autorete), 82′ Manfrè, 88′ Di Giuseppe.

Dattilo: Giappone, Benivegna (70′ Galfano), Fragapane, Sekkoum, Nigro, Iraci (76′ Calafiore), Doda (55′ Pace), Manfrè (82′ Di Giuseppe), Bonfiglio (46′ Terranova), Lupo, Di Giorgio. A disposizione: Grimaudo, Cicala, Castiglione, Pagliarulo. All. Chianetta.

Marina di Ragusa: Pellegrino, Pietrangeli, Cervillera (82′ Inzoudine), Manzoni (82′ Castellino), Puglisi, Giuliano, Mauro (60′ La Vardera), Brunetti, Dieme (54′ Matteo Manfrè), Baldeh, Di Bari (60′ Tripoli). A disposizione: Alvani, Cannia, Schisciano, Monteleone. All. Utro.

Arbitro: Sacchi di Macerata

Trapani – Secca sconfitta del Marina di Ragusa, che esce dal “Provinciale” con tre reti sul groppone e tanti dubbi sul proseguo della stagione. Una sconfitta pesante, che fa diventare ancora più difficile il cammino verso la salvezza per la formazione di Salvatore Utro.

I rossoblu della frazione ragusana hanno dimostrato poca incisività in attacco, dove l’assenza di Agudiak ritornato al Giarre si è fatta sentire e hanno pagato dazio nella ripresa quando dopo il vantaggio dei padroni di casa l’inerzia della partita è cambiata in maniera specifica, poi con il Marina costretto ad allargare le maglie difensive per cercare di recuperare il risultato, il Dattilo è stato cinico e ha chiuso la partita con altre due marcature nei minuti finali che penalizzano oltremisura nel punteggio la squadra ragusana.

Dopo una prima fase di studio, la sfida si vivacizza al 14′ quando Sekkoum su calcio piazzato dai 25 metri colpisce il montante della porta difesa da Pellegrino.

Al 23′ Bonfiglio scodella in area di rigore avversaria un pallone invitante ma nessuno degli avanti di casa riesce a deviare e l’azione sfuma. Il Marina di Ragusa prova a tessere qualche trama offensiva, ma Baldeh, Di Bari e Dieme hanno le polveri bagnate.

Nella ripresa al primo affondo il Dattilo sblocca la partita. È il 13′ quando Benivegna crossa in area, ma una sfortunata deviazione di Puglisi beffa il portiere e regala il vantaggio alla squadra di casa.

Il Marina accusa il colpo e il Dattilo prova ad approfittarne per mettere al sicuro la vittoria. I rossoblu di Utro provano a reagire, ma non riescono a pungere.

Al 28′ Manfrè impegna Pellegrino con una conclusione che l’estremo difensore ragusano para in due tempi. È il preludio al raddoppio del Dattilo che arriva 9′ più tardi sempre con Manfrè che da buona posizione non lascia scampo a Pellegrino. Subito dopo Manfrè lascia il posto a Di Giuseppe che al primo pallone toccato realizza il gol del 3 – 0 con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner battuto da Calafiore.

Al termine della gara del “Provinciale”, la dirigenza del Marina di Ragusa ha comunicato il silenzio stampa fino al match di Biancavilla in programma domenica prossima. Una scelta che si spera possa essere d’aiuto alla causa rossoblu che ha bisogno di continuare a svolgere il proprio lavoro nella massima serenità.

Claudio Abbate

Ascolta

calcio, marina di ragusa, serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.