Oroscopo
OROSCOPO

A Vittoria slittano ancora le elezioni, rinviate tra settembre e ottobre

Vittoria – Altro rinvio delle elezioni a Vittoria. Le consultazioni elettorali previste per il prossimo mese di maggio, infatti, si terranno tra il 15 settembre e il 15 di ottobre.

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri che ha approvato un decreto legge ad hoc nel corso della riunione che si e tenuta nelle scorse ore e che riguarda tutte le città del territorio nazionale, dove era previsto di andare alle urne.

Al rinvio sono interessate le elezioni amministrative nei Comuni i cui organi sono stati sciolti per fenomeni di infiltrazione mafiosa, anche se già indette, mediante integrale rinnovo del procedimento di presentazione delle liste e delle candidature;

a) le elezioni dei consigli comunali e circoscrizionali previste tra il 15 aprile e il 15 giugno 2021;

b) le elezioni suppletive per i seggi della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica dichiarati vacanti entro il 31 luglio 2021;

c) le elezioni amministrative a seguito dell’annullamento delle elezioni degli organi delle amministrazioni comunali in alcune sezioni, anche se già indette;

d) le elezioni amministrative nei Comuni i cui organi devono essere rinnovati per motivi diversi dalla scadenza, se le condizioni che ne rendono necessario il rinnovo si verificano entro il 27 luglio 2021;

e) le elezioni degli organi elettivi delle regioni a statuto ordinario, anche se già indette, e quelle relative agli organi elettivi per i quali entro il 31 luglio 2021 si verificano le condizioni che ne rendono necessario il rinnovo.

Il decreto stabilisce che per l’anno 2021, limitatamente alle elezioni comunali e circoscrizionali, il numero minimo di sottoscrizioni richieste per la presentazione delle liste e candidature sia ridotto a un terzo.

Quella presa dal Governo centrale, appare una scelta sofferta, ma inevitabile, considerata la nuova impennata di contagi, che potrebbe costringere a nuove restrizioni in diverse zone della Penisola, dove nelle zone più a rischio si paventa il ritorno alla zona arancione o rossa, con la conseguente chiusura delle scuole. Una situazione, che farebbe diventare quasi impossibile allestire i seggi elettorali e portare la gente a esercitare il loro diritto al voto.

La data più plausibile è il 10 ottobre e si dovrebbe votare in due giorni domenica 10 ottobre dalle7 alle 23 e lunedì 11 dalle 7 alle 15.

Amministrative, elezioni, vittoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.