A bordo del pulman senza pagare il biglietto, pozzallese denunciato

Sale sul pullman AST della linea Catania – Modica e non vuole saperne di pagare il biglietto. Per questo motivo un quarantunenne pozzallese è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Siracusa per interruzione di pubblico esercizio.

Il fatto è accaduto alla fermata di Rosolini. R.C., è salito sul pullman e alla richiesta da parte del conducente di pagare il biglietto non ha voluto sapere ragioni pretendendo di viaggiare a “scrocco” fino a Modica.

Il conducente del pullman, dunque, non ha potuto riprendere il viaggio verso la città della Contea e ha chiamato i Carabinieri.

All’arrivo sul posto della pattuglia dei Militari dell’Arma, il “passeggero abusivo” ha confermato di voler viaggiare senza pagare il ticket.

Ai Carabinieri non è rimasto altro da fare che obbligarlo a scendere dal mezzo, identificarlo e a denunciarlo alla Procura della Repubblica.

Il pullman, dopo la lunga sosta forzata ha poi ripreso il viaggio e a terminare la sua corsa con un notevole ritardo.
Claudio Abbate

ast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com