OROSCOPO

Meteo Ragusa
23 Aprile 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Modica, Covid: il virus ha triplicato l’esercito dei poveri

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

Modica – (Cinzia Vernuccio) Gli effetti economici della pandemia da Coronavirus  che emergono dal Rapporto 2020 della Caritas, resi noti recentemente, sono preoccupanti e gli effetti non sono ancora del tutto evidenti, per avere un quadro più delineato della situazione bisognerà aspettare almeno un anno ancora.

I numeri in nostro possesso parlano chiaro, anche in provincia di Ragusa ad oggi,  le richieste di aiuto ad enti ed associazioni sono più che triplicate. Con il Covid 19, è emersa una nuova richiesta di aiuto: lavoratori precari, artigiani costretti a fermarsi, lavoratori autonomi,  padri di famiglia non riescono più a portare a casa il necessario per andare avanti e sopravvivere dignitosamente. Da un anno all’altro le famiglie bisognose  che si sono rivolte al Comune di Modica, per fare un esempio, sono passate da circa  400 ad oltre 1.400.

Dato sottostimato

Un balzo impressionante che, come detto, non riesce ancora a dare un quadro esaustivo della situazione e che è sicuramente sottostimato. I poveri sono cambiati, molte delle persone che cercano  aiuto, infatti, lo fanno per la prima volta. In questa situazione, il reddito di cittadinanza ha protetto gli aventi diritto, ma gli esclusi hanno visto peggiorare il proprio stato e presto, non appena scadrà il blocco dei licenziamenti e quando verrà sospesa la cassa integrazione, la situazione sarà destinata a peggiorare ulteriormente. Bisognerà attendere ancora qualche anno per vedere poi le conseguenze sociali  ed economiche della pandemia, non servono gli esperti per capire che la difficoltà economica delle famiglie, porterà a crisi e separazioni aggravando ulteriormente la situazione, diventando terreno fertile per la nascita di nuove povertà.

Le famiglie chiedono aiuto

Negli ultimi mesi al Comune di Modica sono arrivate richieste da di voucher spesa da parte di 1.423 famiglie   ma i nuclei familiari che hanno contattato l’ente anche solo  per chiedere  informazioni sono stati ben 4.710. Cinquecentocinquantatre famiglie hanno ottenuto il pagamento del canone dell’affitto della propria casa e 604 hanno chiesto di essere aiutati per pagare la spesa, la bombola del gas o i farmaci, solo 349 di queste richieste sono state accolte grazie ai fondi messi a disposizione dal Governo. Attraverso il lavoro dei volontari circa 1200 famiglie modicane hanno ricevuto aiuti di diversa natura, senza contare l’impegno delle parrocchie e delle associazioni di volontariato che ogni giorno si trovano a far fronte alle richieste di questo esercito di nuovi poveri. Anche in questo caso viene evidenziato come i dati forniti siano da riferimento della situazione di povertà attuale, in quanto gli effetti della pandemia riferita al disagio sociale o familiare saranno riscontrabili e computabili nei prossimi anni.



caritas, modica, reddito di cittadinanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

error: Il contenuto è protetto da Copyright.

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.