Galleria la Veronica: com’è “carnale” questo Bombaci

Spread the love
1 minuti stimati per la lettura

Carnale è il titolo della mostra di Peppe Bombaci ( siracusano di nascita) curata da Stefano Castelli che sarà inaugurata domenica 17 febbraio alle 19,00 a la Veronica arte contemporanea di Modica.È l’uomo, soggetto caro a Bombaci, ad essere protagonista dei suoi lavori. «Il titolo della presente mostra parla di carnalità, concetto accostato da Bombaci percorrendo la via del paradosso. I personaggi, infatti, sono dei “devianti”. Persone non canoniche, non rispondenti del tutto ai canoni della normalità indifferenziata. I particolari incongrui che li caratterizzano sono fonte di inquietudine ma anche di fascino. L’attrazione che si prova nei loro confronti – scrive Castelli in catalogo – non è dovuta a morbosità di sorta, ma esclusivamente all’operazione di poetica dell’artista. Egli li colloca quasi sempre frontali, e comunque in primo piano; li rende sensuali grazie al rosso e alla compenetrazione assoluta tra figura e sfondo(…)»«Si tratta, al contrario del “Corpo senza organi” prescritto da Artaud, di corpi fatti solo di organi, corpi pulsanti di materia, dignità e densità di significato. Di corpi – scrive ancora Castelli – senza pelle, come fossero rivoltati all’esterno per infrangere gli infingimenti sociali (…)Ecco: al contrario che nella società, nei quadri di Bombaci il soggetto che si presenta ai nostri occhi non è visto come un ostacolo da oltrepassare con lo sguardo, né come un rivale in una competizione tra poveri. Ciò che rileva è proprio la persona che ci si para davanti, che acquista una sacralità che nulla ha di religioso. Anzi, si tratta della sacralità fondante del pensiero laico, che fissa come estremo baluardo la dignità dell’individuo».La mostra resterà alla galleria modicana di Via Grimaldi 67 fino a domenica 16 marzo. La Veronica è aperta dal martedì alla domenica dalle 17,00 alle 24,00.

studio-di-testa-rossa-2007.jpg

Artaud, Carnale, la Veronica galleria, Peppe Bombaci, Stefano Castelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio