Oroscopo
OROSCOPO

Ventunenne clandestino spacciava hashish, arrestato e ristretto ai domiciliari è evaso

Vittoria – Nei giorni scorsi i Carabinieri di Scoglitti avevano arrestato per spaccio di droga, Y. M. A., tunisino di 21 anni, disoccupato e irregolare nel territorio italiano che viveva in una abitazione fatiscente di contrada Berdia.

Il giovane extracomunitario, aveva messo su una fiorente attività di spaccio di hashish che abitualmente “vendeva” in piazza Cavour adiacente a vicolo Messina.

I Carabinieri lo hanno sorpreso con 14 grammi di hashish suddivise in 12 stecche e con una già inserita in una sigaretta, nascoste in un pacchetto di sigarette.

Il giovane tunisino, ha provato anche a fuggire e per questo motivo si è scagliato contro i Militari dell’Arma aggredendoli con calci e pugni, ma gli stessi riuscivano a bloccarlo e arrestarlo. Oltre all’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti, quindi, dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Il ventunenne è stato trovato con un bilancino di precisione che utilizzava per pesare la droga e con due banconote da cinquanta euro contraffatte.

Dopo l’arresto, il giovane tunisino è stato ristretto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza per direttissima alla quale non è stato possibile condurlo perchè nel frattempo è evaso.

arrestato, clandestino, domiciliari, evaso, spaccio hashish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com