Confronto con le organizzazioni professionali agricole per la sospensione delle scadenze agrarie

Confronto aperto tra l’assessore allo Sviluppo Economico Enzo Cavallo ed i rappresentanti delle Organizzazioni Professionali Agricole (Coldiretti, Cia e Confagricoltura) per la formulazione di proposte tese al varo di provvedimenti per la sospensione delle scadenze agrarie e per consentire alle imprese agricole di accedere alla ristrutturazione finanziaria delle loro passività.

Nel corso della riunione si è proceduto alla predisposizione di un documento già inviato all’Assessore Regionale all’Agricoltura Giovanni La Via, col quale è stata chiesta la modifica della l.r. 14/2007 per la sua estensione all’anno 2008 e per il rinnovo del regime di proroga fino al 31.12.09. Al rappresentante del Governo Regionale è stata chiesta, altresì, la dichiarazione dello “stato di crisi” dei comparti agricoli e zootecnici e l’intervento nei confronti degli Istituti di Credito per una proficua concertazione mirata alla semplificazione delle procedure riguardanti le richieste di proroga delle scadenze e di ripianamento delle passività accumulate per gli effetti della grave crisi del momento.
Sulla necessità di modificare la L.R. 14/2007 sono state individuate le proposte per le quali sono stati chiamati in causa i deputati iblei per l’assunzione delle necessarie iniziative parlamentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com