Modica, manca il bilancio di previsione:arriva il commissario

PALERMO – “Un incontro sereno ed utile per comprendere da subito i meccanismi di questo assessorato”. Lo dice l’assessore alla Famiglia e agli Enti Locali Francesco Scoma che oggi, assieme al capo di gabinetto Ignazio Tozzo, ha incontrato il dirigente generale dell’assessorato, Rosolino Greco,( nella footo) e tutti i dirigenti dei servizi.

Scoma ha voluto da subito ribadire un concetto caro anche al presidente della Regione Siciliana: grande attenzione alle finanze degli Enti locali, con particolare riguardo a quelli che versano in difficili condizioni di bilancio.

“Saranno inviati i commissari ad acta – afferma Scoma – innanzitutto in quei comuni e quelle amministrazioni provinciali interessati alla tornata elettorale del 15 e 16 giugno. I commissari avranno il compito di diffidare ed eventualmente sostituirsi ai consigli per deliberare i bilanci di previsione, i cui termini sono scaduti il 31 maggio. E’ un provvedimento necessario ed urgente – prosegue Scoma – soprattutto in quelle amministrazioni in cui si voterà, per evitare l’interruzione dei pagamenti di alcuni servizi essenziali, come ad esempio la raccolta dei rifiuti”.

 

bilancio diprevisione 2008, Francesco Scoma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com