Palazzo Grimaldi: domenica, ” Voci dall’isola dei nuraghi”

Atmosfere sarde a Palazzo Grimaldi domenica 24 febbraio, alle 18,30, grazie al terzo spettacolo della Stagione 2008 organizzata dall’Associazione The Entertainer.

le-balentes1.jpg

Saranno Le Balentes, al secolo Stefania Liori, Giuliana Lostia di Santa Sofia ed Elisabetta Delogu, accompagnate da Pino Montalbano alla chitarra e Pier Paolo Liori al basso, a portare a Modica le Voci dall’isola dei nuraghi – questo infatti è il titolo dato alla serata.

In attività dal 1990 come coriste del cantautore sardo Piero Marras, Le Balentes hanno avviato una carriera da protagoniste nel 1997 creando un repertorio per voci femminili con la collaborazione di diversi autori tra cui Rossella Faa alla quale si deve la maggior parte dei brani.

Punto di partenza dello stile canoro delle Balentes è il “canto a tenores”, caratteristico della musica di tradizione sarda maschile con la tipica formazione in quartetto.

Inserito tra gli appuntamenti di Parole & Musica, organizzati in collaborazione con la Fondazione G. Grimaldi, Voci dall’isola dei nuraghi vedrà la partecipazione di Simonetta Cartia e Giovanni Spadola come voci recitanti su testi selezionati dallo stesso Spadola insieme con Lillo Contino.

E come di consueto in occasione degli appuntamenti di Parola & Musica, l’intrattenimento proseguirà anche dopo il concerto con un drink – ovviamente dai sapori sardi – curato dal Caffè Hemingway.

Associazione The Entertainer, Caffè Hemingway, Giovanni Spadola, Le Balentes, Lillo Contino, Parole & Musica, Simonetta Cartia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com