Oroscopo
OROSCOPO

Sospeso il provvedimento di esecuzione del Comune di Scicli

Con ordinanza del giudice dell’esecuzione del Tribunale di Modica è stato sospeso il procedimento di esecuzione conseguenza del pignoramento immobiliare richiesto dal Sindaco pro-tempore del Comune di Scicli, Bartolomeo Falla, per il mancato pagamento, in favore di quell’ente, della somma di € 5.012.601,00 come contropartita al pregresso e riguardante il servizio di smaltimento RSU nella discarica di San Biagio.
Il pignoramento immobiliare notificato al Comune di Modica il 14 settembre 2007 aveva a riferimento il procedimento di pignoramento dei beni di proprietà del comune:
tre unità commerciali in Corso Umberto piano da basso palazzo della Cultura; Campo sportivo “V.Barone”;due unità commerciali in Corso Umberto; una unità immobiliare in Via Calamenzana e una in Via Fontana; due unità immobiliare in Via Regina Margherita. Ed ancora:
l’impianto sportivo di c.da “Margione “ a Frigintini; un terreno sito in c.da S.Ippolito, uno in c.da Cozzo Lupi Vanella 60; uno nella Vanella 12
Entro il 31 genniao 2008, il giudice dell’esecuzione entrerà nel merito della questione.
“ Mi pare del tutto evidente – ha dichiarato il Sindaco Piero Torchi – come l’ordinanza di sospensione del giudice dell’esecuzione abbia ribadito la sproporzionalità dell’atto, privo di fondamento giuridico.
Prendiamo atto dell’ordinanza con la saggezza e la compostezza che è d’obbligo in queste occasioni e ribadisco la nostra volontà, inalterata, di ricomporre in modo sereno , come si conviene tra istituzioni, la questione del debito con il Comune di Scicli che intendiamo onorare così come da impegni assunti.”

Comene di Scicli, discarica San Biagio, Piero Torchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com