Fuori programma di Sigfrido Ranucci: prima di Scenari, va a visitare il Pala Scherma Modica

Si racconta che il giornalista e scrittore Sigfrido Ranucci, protagonista qualche sera fa a Modica, ospite del Festival Scenari, si sia voluto concedere una divagazione, prima di approdare, di fronte alla scalinata di San Pietro, dove era atteso, in pompa magna, dai promotori della manifestazione.

Ebbene sembra che il noto giornalista d’inchiesta, autore e conduttore di Report su Rai Tre, una volta a Modica, abbia voluto fare una capatina al Pala Scherma, per verificare lo stato dei lavori, ma principalmente che fine abbiano fatto i tre milioni di euro del PNRR per far diventare il Pala Scherma un centro all’avanguardia.

Il buon Ranucci non ci dormiva la notte e non ha visto l’ora di fare un salto a Modica Alta, magari per incontrare Giorgio Scarso, Presidente onorario della Federazione scherma e vice presidente del Coni.

Nell’inchiesta di Report  andata in onda l’8 maggio del 2023, Sigfrido Ranucci, denunciava uno scandalo. Quello dell’attribuzione dei fondi PNRR, addirittura per sorteggio, denunciando una serie di ‘coincidenze’ che hanno fatto sì che i progetti finanziati siano andati a finire nelle città dei presidenti delle Federazioni, fra cui Modica.

Il Domani Ibleo, sull’argomento ha scritto in questo articolo dell’11 maggio 2023.

Tutto regolare, ovviamente. Del caso non si parla più , anzi per farsi perdonare si invita l’autore dell’inchiesta, a Scenari, accolto da 2.500 persone, contate una per una dal Sovrintendente della Fondazione Garibaldi e dalla responsabile dell’evento, la signora Ficili, per parlare del suo libro “La Scelta”, edizioni Bompiani.

Certo, i pochi che hanno notato Sigfrido Ranucci, a Modica Alta, sono rimasti di stucco ed incuriositi della presenza. Tutto solo…, in un pomeriggio assolato, è rimasto deluso dal mancato avvio dei lavori. Lavori che sono stati consegnati, nel mese di febbraio, all’impresa Capobianco di Messina, ma che ancora non sono iniziati. Problemi di progettazione? Variante all’orizzonte? Tempi di consegna? Rischio di revoca del finanziamento?

Insomma, Ranucci che oramai conosce la strada, ha tutti gli elementi per fare un’altra puntata di Report, tra gli applausi degli amministratori della città, della Fondazione Teatro Garibaldi e della Mondadori BookStore.

Questa notizia è parzialmente falsa, ma tutto sommato potrebbe essere vera. Non copiatela!

Bompiani, Comune di Modica, Fondazione Teatro Garibaldi, La Scelta, Mondadori BookStore., Pnnr, report, Scenari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ

Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com

Change privacy settings