OROSCOPO

Meteo Ragusa
25 Settembre 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Modica, i malcontenti per le “strisce blu”, il M5S propone delle soluzioni

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

ModicaPredisporre specifici pass per tutti i residenti nel cuore del centro storico, così come avviene in altre città e concordare e prevedere con la nuova società di gestione dei parcheggi in città, l’esenzione dal pagamento per tutti i proprietari di auto meno inquinanti o ad emissioni zero.

Sono queste le soluzioni proposte in maniera informale dal M5S di Modica all’amministrazione comunale, in vista della ripresa del parcheggio a pagamento che da lunedì riprenderà a essere attivo in città, tra i malcontenti dei cittadini,ma soprattutto tra i residenti e i commercianti del centro storico, che nelle scorse ore hanno visto “scomparire” quasi del tutto le zone pubbliche a posteggio gratuito.

Il partito pentastellato modicano è intervenuto sulla questione attraverso un comunicato stampa

“Il nostro intervento  – si legge nel comunicato a firma del consigliere del M5S Marcello Medica –  è volto a recepire ed evidenziare principalmente i disagi dei cittadini residenti e dei commercianti. I nostri suggerimenti, infatti, servirebbero sia per venire incontro a tutti i cittadini che credono nel rispetto dell’ambiente è hanno investito in auto meno inquinanti e per favorire nello stesso tempo la diminuzione delle emissioni di gas di scarico nel cuore del centro storico già parecchio congestionato”.

Il consigliere Marcello Medica e il partito che rappresenta a Palazzo di Città tra gli scranni dell’opposizione, infatti, sono convinti del fatto che i cittadini vanno ascoltati e informati adeguatamente soprattutto nel momento in cui si decide di effettuare dei cambiamenti che influiscono anche sulle loro tasche e che le soluzioni alle problematiche sollevate si possono tranquillamente trovare anche tenendo conto dei suggerimenti delle varie parti in causa.

Per questo motivo, Medica si augura che le proposte formulate siano quanto meno prese in considerazione dall’amministrazione, perchè se con si non fosse si riserva di coinvolgere tutte le forze politiche cittadine che hanno a cuore, oltre la risoluzione delle annose problematiche legate alla viabilità cittadina, anche la tutela dei diritti dei cittadini, e ci si riserva, altresì, di presentare degli specifici atti formali in Consiglio Comunale volti ad ottenere i necessari chiarimenti e a proporre tutte le soluzioni possibili per venire incontro alle esigenze della popolazione.

m5s, soluzioni, strisce blu

Commento

  • Ma nel bando di gara quanti posti auto erano previsti? E se sono stati aumentati ora, quale è la motivazione. Se, invece, erano previste nuove zone nel bando bisognava reclamare allora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.