Il Città di Comiso sfiora l’impresa al “Nobile”, i verdearancio passano con Oliveira, ma sono beffati nel finale

Leonzio 1

Città di Comiso 1

Marcatore: st 30′ Oliveira, 44′ Panarello

Lentini – Continua la scia di risultati positivi per il Città di Comiso che esce indenne dallo stadio “Angelino Nobile” di Lentini.

I verdearancio di Francesco Tudisco, passati per primi in vantaggio, escono dal campo con l’amaro in bocca per non essere riusciti a mantenere il risultato fino al fischio finale.

La gara è stata sempre molto equilibrata, con le difese che non hanno concesso molti spazi soprattutto nella prima frazione di gioco, dove le azioni da rete sono state un miraggio.

Nella ripresa i bianconeri di casa hanno provato a fare qualcosa in più, ma la difesa comisana si è chiusa bene e quando non ci è riuscita Garçia si è sempre fatto trovare pronto.

La mossa che sblocca la partita arriva dalla panchina del Città di Comiso. È il 29′ quando Tudisco decide di mandare in campo Oliveira al posto di Diallo.

1′ dopo il neo entrato trova il varco giusto per battere il portiere bianconero e portare in vantaggio il Comiso.

La Leonzio che nel mercato di dicembre si è notevolmente rinforzata non ci sta e attacca a testa bassa. Il Comiso si difende con ordine e non corre grossi rischi.

Al 44′, quando i verdearancio assaporano già il gusto del secondo successo lontano dal “Borgese” arriva il pareggio della Leonzio. Lo realizza Panarello che trova lo spazio per battere a rete e ristabilire la parità.

calcio, campionato eccellenza, comiso, lentini, leonzio - città di comiso 1 - 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ

Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com