La chirurgia oncologica internazionale parla modicano: Vincenzo Adamo in diretta mondiale

Ci sarà anche la sala operatoria del reparto diretto dal primario modicano Vincenzo Adamo tra le 200 sale operatorie di tutto il mondo collegate domani in diretta al 33° Congresso di chirurgia oncologica dall’apparato digerente.

Si tratta dell’evento internazionale più importante organizzato in Italia dal Prof. Palazzini a Roma. Il chirurgo modicano, insieme alla sua equipe, dell’ospedale di Vercelli, sarà impegnato in due interventi di Chirurgia oncologica in diretta mondiale con tecnica mininvasiva.

“Durante il Congresso – spiega Adamo – saranno eseguiti oltre 150 interventi di live surgery dai 5 continenti che, come nelle altre, edizioni avrà lo scopo di illustrare tutte le novità in anteprima mondiale riguardo la chirurgia addominale sia con approccio mininvasivo laparoscopico e robotica che con tecnica tradizionale open. La nostra équipe è stata invitata a partecipare a questo evento, che l’anno scorso ha registrato l’iscrizione e la partecipazione di circa 80.000 chirurghi collegati da tutto il mondo”.

La Chirurgia di Vercelli da quest’anno è centro di riferimento nazionale ACOI (Associazione Chirurghi Ospedalieri) per la formazione dei chirurghi in chirurgia colo-rettale ed inoltre è convenzionata con la scuola di specializzazione dell’Università vita e salute del San Raffaele e prossimamente con l’Università di Torino.

La presenza a Vercelli del chirurgo modicano ha fatto registrare un grande salto di qualità della struttura. Il dottore Vincenzo Adamo lo scorso mese di gennaio è stato autore del primo intervento nel vercellese in contemporanea, e in laparoscopia, per un tumore al colon e al fegato.

Con il suo arrivo, hanno dichiarato i direttori generale e sanitario dell’Asl di Vercelli, Colombo e Milano, c’è stato un nuovo slancio all’attività chirurgica in provincia di Vercelli. Un motivo di grande soddisfazione ed orgoglio che ha portato l’Asl di Vercelli alla partecipazione in diretta mondiale al congresso internazionale di domani.

E pensare che proprio Adamo recentemente aveva partecipato al concorso di primario per l’Asl di Ragusa, ed era arrivato secondo in graduatoria, ma caro dottore, non tutti i mali vengono per nuocere!

asp, chirurgia, congresso internazionale, medicina, modica, oncologia, Roma, salute, vercelli, vincenzo adamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com