Modica, è andata deserta la vendita all’asta dei beni comunali. Il M5S propone: “Mettiamoli a servizio dei cittadini”

L’ 8 Novembre era la data di esecuzione della vendita all’asta degli immobili comunali. Ma com’era prevedibile la gara è andata deserta per tutti i nove lotti che avevamo indicato con tanto di foto nel nostro articolo   che i lettori trovano sotto richiamato.

Un’impresa impossibile viste le condizioni in cui versano molte di queste strutture ormai fatiscenti che necessiterebbero di essere recuperate con un investimento non indifferente che andrebbe a sommarsi all’investimenti iniziale che effettivamente è davvero eccessivo viste elevate richieste da parte del Comune di Modica.

(https://www.ildomanibleo.com/2022/09/29/modica-il-comune-vende-allasta-i-gioielli-di-famiglia-per-fare-cassa-foto-scade-il-7-novembre)

Un’impresa impossibile viste le condizioni in cui versano molte di queste strutture ormai fatiscenti che necessiterebbero di essere recuperate con un investimento non indifferente che andrebbe a sommarsi all’investimenti iniziale che effettivamente è davvero eccessivo viste elevate richieste da parte del Comune di Modica.

Che fare allora con questi beni? Il Movimento Cinque Stelle di Modica esprime la sua contrarietà a che si “svendano” beni patrimonio dell’intera collettività modicana e nella nota a firma del consigliere comunale Marcello Medica lancia una proposta :“opportunamente valorizzati e utilizzati, andrebbero a soddisfare esigenze e bisogni comunali, per troppi versi carenti

In particolare, tra tutti gli immobili in vendita, il consigliere Medica prende in esame il lotto n. 6 costituito dall’immobile sito in via Resistenza Partigiana, vicolo Enrico Berlinguer: un’unità immobiliare a destinazione direzionale (ex Telecom) e attualmente locata a sede del Comando della Compagnia dei Carabinieri.

L’immobile, sottolinea Medica, di dimensioni apprezzabili, si sviluppa su quattro piani compreso l’interrato ed è disposto su un’area libera di pertinenza esclusiva che lo circonda da ogni lato. Il fitto attivo derivante dall’attuale fruizione da parte del Comando CC assicura alle casse comunali un introito annuo che, procedendo alla vendita, verrebbe a mancare. Se poi si volesse pensare ad altra destinazione, è da considerare che l’Ente Comune si ritrova in penuria di spazi scolastici poiché la miopia delle passate amministrazioni ha prediletto ricorrere all’affitto di locali privati anziché dotarsi di un adeguato piano di edilizia scolastica volto al recupero tempestivo di immobili in proprietà ed alla realizzazione di nuove strutture.

Il M5S di Modica esprime lo stesso giudizio negativo anche riguardo alla vendita all’asta del lotto n. 3, costituito da un immobile sito a Catania in via Romeo 29 e in particolare riguardo all’unità abitativa che, anziché essere anch’essa “svenduta”, potrebbe magari essere destinata ad un’ospitalità temporanea di studenti universitari appartenenti a famiglie non in grado di sostenere, congiuntamente ad altre spese, anche i costi di affitto; un tale segno ‘Politico’ volgerebbe a consolidare il diritto allo studio, ma anche in tale direzione lo sguardo delle passate amministrazioni non è riuscito a giungere.

Per tali ragioni, conclude il consigliere Medica, il M5S di Modica esprime la sua contrarietà alla vendita all’asta di questo immobile, e, per le ragioni esposte, ne chiede la sospensione, auspicando che, in queste scelte comunali, sull’esigenza di battere cassa prevalga quella di soddisfare le necessità ed i bisogni dell’Ente a disporre di locali in proprietà per propri usi e finalità interne e auspica che tali proposte possano trovare accoglimento dal Commissario straordinario del Comune, Domenica Ficano, coniugando in tal modo l’esigenza di tagliare i costi di bilancio e nello stesso tempo quella di rispettare il Piano di valorizzazione e alienazione del patrimonio immobiliare comunale ai sensi dell’art. 58 della Legge 133/2008”.

Commissario Straordinario, Domenica Ficano, immobili comunali, m5s, Marcello Medica, vendita all'asta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com