Il Comiso sotto di un gol ci prova con il Taormina, il gol di Balba non basta, verdearancio eliminati dalla Coppa

Città di Comiso

Città di Taormina

Marcatori: pt 30′ Lucarelli, st 21′ Mattia Balba

Città di Comiso: Garçia, Campagna, Saporito, Diara, De Zan, Mattia Balba, Daniele Balba, Charty (15′ st Tomasello), Castillo (12′ st Conteh), Mascara, Diallo. All. Menghini.

Città di Taormina: Giuffrida, Pantano, Caltabiano, Quintoni (24′ st Fragapane), Giorgetti, Trovato, Biondi (11′ st Di Natale), Ferraù, Famà (32′ st Cannavò), Lucarelli, Biondo (40′ st Le Mura). All. Coppa.

Arbitro: Salvatore Azzolina di Caltanissetta.

Assistenti: Gaetano Florio di Agrigento e Nicola Conticello di Catania.

Comiso – Finisce senza vincitori il return match del “Borgese” tra il Città di Comiso e il Città di Taormina disputato nel pomeriggio e valido per i quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza.

Un pareggio che permette alla formazione ospite di staccare il pass per la semifinale della semifinale della competizione, da cui il Città di Comiso esce a testa alta.

La partita entra nel vivo e al 5′ il Comiso ha la possibilità di sbloccarla con Diallo, ma la sua conclusione non sortisce gli effetti sperati.

A sbloccarla, invece, al 30′ è il Taormina con Lucarelli che trova la “zampata” vincente per battere Garçia e mettere una seria ipoteca al passaggio in semifinale, visto che si partita dal 2 – 1 in favore dei messinesi maturato nella gara di andata del “Bacigalupo”.

Il Comiso cerca una reazione, ma il Taormina si difende con ordine e non corre rischi anzi prima dello scadere della prima frazione di gioco si vede annullare il gol del raddoppio che avrebbe chiuso definitivamente i conti.

Si va così negli spogliatoi con i biancoazzurri di Marco Coppa avanti di misura.

Nella ripresa il Comiso prova ad alzare i ritmi del gioco, Menghini rimescolare le carte e richiama in panca Castillo e da spazio a Conteh.

Al 13′ l’undici di casa sfiora il gol con Charty che poco dopo lascia spazio a Tomasello.

Al 21′ arriva il gol verdearancio che rimette tutto in discussione. Lo realizza Mattia Balba (nella foto) che sugli sviluppi di un corner sfrutta un incertezza difensiva taorminese e batte il portiere.

Il Comiso ci crede e cerca di tenere in mano il pallino del gioco per cercare il gol che avrebbe portato la sfida ai rigori, ma gli ospiti si difendono senza affanni e alla fine resistono fino al fischio finale che li “promuove” al turno successivo.

Per il Comiso l’avventura in coppa Italia, invece, finisce qua e ora testa al campionato, dove i verdearancio domenica sempre al “Borgese” sono attesi dal derby con il Santa Croce.

calcio, città di comiso - città di taormina 1 - 1, comiso, coppa italia eccellenza, ritorno quarti di finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com