Oroscopo
OROSCOPO

Accertamenti sulla salma di Cristina Donzella, la Procura ne dispone il sequestro

Scicli – Si trova ancora nell’obitorio dell’ospedale “Maggiore – Nino Baglieri” di Modica la salma di Cristina Donzella (nella foto), la sessantenne deceduta ieri pomeriggio poco dopo il ricovero nel nosocomio di Via Aldo Moro dopo l’incidente autonomo avvenuto poco prima delle 13,30 sulla Sp 40 Scicli – Sampieri.

La Procura, infatti, ha posto sotto sequestro il corpo della donna per effettuare su di esso ulteriori accertamenti che possano permettere di capire il motivo del decesso.

La morte di Cristina Donzella, persona molto conosciuta e stimata ha lasciato attoniti e sgomenti la comunità sciclitana.

Cristina Donzella che viaggiava a bordo di una Ford Fiesta condotta dal figlio, a Pasqua aveva perso il marito, morto dopo un improvviso malore, lascia tre figli.

I familiari, dunque, restano nell’attesa della restituzione del corpo dell’ennesima vittima della strada per potergli dare l’estremo saluto.

cristina donzella, incidente sp 40 scicli - sampieri, scicli, sequestro salma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com