Oroscopo
OROSCOPO

Un automobilista su due ubriaco alla guida: quattro denunce nelle zone della movida iblea

Continuano i controlli interforze a Ragusa e nelle zone maggiormente interessate dalla “movida.

I controlli del weekend sono scaturiti dalle determinazioni assunte in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi presso la Prefettura di Ragusa e a seguìto di apposita seduta di Riunione tecnica con le Forze dell’Ordine, tenutasi in Questura e i servizi interforze disposti con apposita Ordinanza dal Questore di Ragusa.

I controlli hanno visto sul territorio l’impiego di pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, di diversi equipaggi della Polizia Stradale di Ragusa e pattuglie dell’Arma dei Carabinieri.

Le pattuglie hanno battuto le aree del centro storico di Ragusa, con particolare attenzione a Piazza San Giovanni e zone adiacenti, al fine di contrastare e prevenire ogni forma di illegalità e di degrado urbano.

Successivamente, il dispositivo si è spostato nelle zone balneari dove si concentra la movida ed in particolare a Marina di Ragusa, che in questo periodo registra una massiccia presenza di turisti e villeggianti.

Nel corso dei servizi la Polizia Stradale, impegnata a far rispettare il codice della strada agli automobilisti e per contrastare il fenomeno della guida sotto l’effetto dell’alcool e di stupefacenti, ha istituito diversi posti di controllo procedendo alle relative verifiche tramite gli specifici strumenti in dotazione.

Il dispositivo interforze ha portato al controllo di numerosi veicoli, all’identificazione di altrettante persone e ad elevare svariate contravvenzioni al Codice della Strada ed il ritiro di 11 patenti di guida. All’esito dei controlli 4 persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria perché, sottoposti ad alcoltest, risultavano avere un tasso alcolemico superiore allo 0,80 g/l.

Considerata la recrudescenza del fenomeno infortunistico dell’ultimo anno il Dirigente della Sezione Polizia Stradale, Tancredi raccomanda la massima prudenza e il rispetto delle norme di comportamento alla guida; allarmato per aver rilevato un automobilista su due sotto l’effetto di assunzione di sostanze alcoliche, rivolge soprattutto ai giovani l’invito a riprendere la buona abitudine di individuare un componente della comitiva a non assumere sostanze alcoliche per mettersi tranquillamente alla guida.

denunce, ebbrezza, movida, ragusa, stradale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com