Oroscopo
OROSCOPO

Maltempo, da Bapr prestiti agevolati per chi ha subito danni

RAGUSA – L’ ondata di maltempo che ha colpito alcune province della Sicilia orientale nelle ultime settimane creando danni, a privati e imprese, molte delle quali hanno avuto distrutti in pochi minuti attività commerciali, laboratori, coltivazioni, allevamenti non rimarranno soli. Le piogge torrenziali e soprattutto le trombe d’aria che hanno purtroppo fatto registrare due giorni fa la morte di un commerciante di Modica hanno acceso tanta solidarietà, ma anche interventi concreti per aiutare le zone copite e i privati e le imprese colpiti da questi disastri naturali.

La Banca Agricocola Popolare di Ragusa tra i primi istituti ad intervenire. La Banca ha immediatamente deliberato di correre in soccorso dei propri soci e correntisti che hanno subito danni. A costoro è infatti destinato un finanziamento speciale che potrà servire per ripartire.

Pertanto, la Direzione dell’Istituto ha costituito un plafond di sessanta milioni di euro al quale si potrà accedere con specifiche richieste di finanziamento fino al 28 febbraio del 2022. I prestiti – della durata di cinque anni – saranno concessi ai privati: se correntisti, con un preammortamento di sei mesi, se soci con un preammortamento di dodici mesi ed un tasso agevolato.

Stessa valutazione per le imprese: se titolari di un conto corrente fruiranno di un prestito con un preammortamento di sei mesi. Se si tratta di imprese socie della Bapr il preammortamento sarà di dodici mesi e un tasso di interesse con trattamento agevolato.

“I fenomeni che abbiamo dovuto registrare – riferisce Saverio Continella, Direttore Generale della Bapr – sono stati catastrofici, impressionanti. Non siamo abituati a questo clima che si è tropicalizzato e che, a sentire gli esperti, caratterizzerà anche il prossimo futuro della nostra terra. In uno con i sensibili rischi di desertificazione, la Sicilia registra gravi danni a tutte le filiere produttive come anche alle singole unità familiari. Noi – conclude il dottor Continella – faremo certamente la nostra parte. Nell’ambito dell’attività tipicamente bancaria possiamo erogare prestiti destinati a chi ha subito danni. E dall’altra parte, missione che abbiamo abbracciato già da tempo, interveniamo nella nostra stessa azienda per renderla il più sostenibile possibile, coscienti come siamo che i rischi climatici concretizzatisi in queste ultime settimane sono il frutto di una dissennata politica ambientale, a livello globale”

prestiti, Saverio Continella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.