OROSCOPO

Meteo Ragusa
19 Ottobre 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Comiso, nell’Art Gallery ‘Nero’, con “Move to Trash” la perfezione si specchia nella realtà

Spread the love
4 minuti stimati per la lettura

Comiso – Arriva “Move to Trash” a Comiso, il ribaltamento della realtà che non vorremmo vedere tra le pagine di un album ricordo. I retroscena rubati e ‘cestinati’, gli sguardi amari, le posizioni innaturali e quelle più impensate.

A qualche mese dall’apertura del coworking “Nero Photography” Enzo Giummarra, Claudio Castilletti e Salvo Inghilterra, con la partecipazione di Angelo Giummarra, hanno deciso di inaugurare l’art gallery con una collettiva di foto e video, la collettiva gode del patrocinio del Comune di Comiso.

“Move to trash -affermano gli organizzatori- ha l’obiettivo di dare allo spettatore l’immagine autentica, reale e, perché no, ironica della cerimonia. Il tutto sdrammatizzando l’aspetto composto che la riveste e mettendone in evidenza la reale identità, mostrando la spontaneità del gesto seppur, delle volte, imbarazzante e tutto ciò che solitamente viene scartato. Potremmo tradurre lasciandoci ispirare da Martin Parr e Ian Weldon, che la mostra intitolata ‘Move to Trash’ sia come un click: ‘Sposta nel cestino’.
Nel mondo contemporaneo, dei social, dei filtri sempre e dovunque, è sempre più forte la voglia di voler apparire in uno stato di perfezione, che in sé sembra essere lontano dalla realtà stessa. Questo eterno mito dell’apparire, oggi propinato -proseguono gli organizzatori- anche da tv, influencer, app per la modifica delle immagini, sta creando una società distopica che poco ha a che fare con la realtà stessa o che, mirando alla perfezione, se ne allontana quasi a volerne prendere le distanze”.

“Move to Trash” si terrà presso l’Art Gallery di “Nero” a Comiso, in via Generale Cascino n° 63 alle ore 19:00 uno spazio espositivo all’interno di “Nero Studio”.

“Abbiamo dato vita a questa galleria -evidenziano gli organizzatori- perché utilizziamo l’arte come linguaggio, elemento di continuità tra tradizione, identità e innovazione, promozione del nostro territorio ibleo. Obiettivo è esercitare un ruolo sociale e culturale che agevoli la crescita del territorio stimolando la passione e la curiosità verso l’arte contemporanea. Nero Art Gallery propone e promuove progetti installativi ed espositivi di artisti italiani e internazionali.”

Le opere in mostra
Stampate in formato 40×50 cm saranno 12 le fotografie in esposizione selezionate per “MOVE TO TRASH” ed uno il video che verrà proiettato all’interno di una stanza dello spazio “Nero”.

Gli artisti
Enzo Giummarra fotografo professionista da oltre trent’anni, con trascorsi in Australia e Germania. È stato fotografo di scena per diversi film e fiction ed è Presidente in carica di AFI Associazione Fotografi Iblei.
Per anni si è dedicato alla ricerca fotografica, trattando temi quali l’identità e le ombre. Partecipa ed espone a diverse mostre in Italia e all’estero.
Nel 2010 è stato il fotografo della personale del Maestro fumettista Luigi Corteggi (Cortez) a Milano.
È un fotografo prolifico e lavora su una vasta gamma di soggetti con la sua tecnica insolita nella fotografia digitale a colori. Particolarmente interessanti sono le sue ultime serie di opere che dal figurativo mutano nell’astrattismo.

Claudio Castilletti formatosi all’Accademia di Belle Arti di Catania in Scenografia per i Nuovi media, lavora come scenotecnico per film d’autore italiani e stranieri e ha inoltre realizzato diversi allestimenti espositivi con artisti di fama europea e non solo.
Nel 2015 inizia un percorso di ricerca pittorica sulla libertà espressiva. Si specializza in arti visive presso l’Accademia di Belle Arti di Vibo Valentia. Uno dei suoi quadri realizzati è esposto presso il Museo d’Arte Contemporanea LIMEN di Vibo Valentia selezionato durante il concorso Internazionale LIMEN ARTE.
Dal 2016 si occupa di fotografia di cerimonia e reportage. Studia fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Catania.

Salvo Inghilterra eclettico e appassionato di social media e graphic designer, specializzato in fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Catania. Alle sue immagini lascia il compito di raccontarsi. Odia l’assenza di emozioni nelle fotografie, la prevedibilità.
È stato Art director e opinion leader in diverse conferenze e rassegne sull’arte a livello nazionale ed internazionale, nonché espositore a mostre personali e collettive.
Docente di pratiche di scatto e post-produzione in collaborazione con AFI Associazione Fotografi Iblei, ha lavorato come fotografo per diversi importanti eventi.

Angelo Giummarra
Cresciuto con la passione per la fotografia, appassionato di cinema, inizia un percorso professionale nel mondo dell’audiovisivo.Questo lo ha portato ad una costante sete di conoscenza, alimentata negli anni dalla frequenza a numerosi workshop con importanti relatori sulla videografia.

Prendendo spunto dal cinema neorealista italiano e da registi come David Lynch, sviluppa uno stile documentaristico in chiave artistica. Negli anni sperimenta tecniche diverse che applicherà ai lavori e alle proprie realizzazioni artistiche. Laureando all’Accademia di Belle Arti di Catania, corso Cinema, con la quale ha realizzato diversi lavori audiovisivi. Uno tra tutti il cortometraggio “QR – Quite Real”, selezionato tra i migliori.

Nero Art Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.