OROSCOPO

Meteo Ragusa
25 Settembre 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Piccole “calciatrici” crescono, Chiara Fiorile dalla Kasmene Comiso al Catania Calcio

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

ComisoChiara Fiorile, giovane calciatrice comisana allenata da Tonino Brugaletta da quando aveva sei anni, passa dalla Kasmene Comiso al Catania Calcio, dove disputerà il campionato di serie C.

Per Chiara, bella quindicenne con la passione sfrenata per il calcio, l’approdo in rossoazzurro non è altro che un trampolino di lancio utile a inseguire il suo sogno di diventare una calciatrice di serie A.

Chiara Fiorile (nella foto con Tonino Brugaletta), gioca da difensore centrale,ma si adatta bene anche a centrocampo. Il suo punto di forza è il gioco d’anticipo e la decisione nelle entrate, ma dispone di una buona tecnica, di un buon tiro e di una buona visione di gioco che la fa adattare molto bene in diversi ruoli.

Da piccola è cresciuta con i maschietti con i quali ha fatto la trafila nei “pulcini” e negli “esordienti” senza mai sfigurare, anzi per due anni è stata l’unica ragazza della provincia di Ragusa convocata nella rappresentativa regionale e ha fatto parte del Centro Federale Territoriale di Coverciano di Gela.

Ora la nuova avventura con il Catania nel calcio delle “Grandi” senza tuttavia abbandonare gli studi come è giusto che sia.

Se son rose fioriranno, e Chiara Fiorile ha tutte le carte in regola per giocarsi alla grande le sue chances.

Chiara -spiega Tonino Brugaletta che l’ha allenata fino a poco tempo fa – è stata frenata dalla pandemia. Per lei, infatti, era pronto il trasferimento al Perugia squadra di categoria superiore ora affiliata alla mia scuola calcio, ma il covid -19 e il fatto che Chiara sia ancora minorenne e quindi bisognosa di un tutor ha fatto saltare il tutto. Lucarini, responsabile delle scuole calcio del Perugia era pronto a portarsela in Umbria, ma i genitori, non se la sono sentita di trasferirsi in Umbria. Ora il trasferimento a Catania, che – continua – credo sia solo una tappa intermedia, perchè Chiara è una ragazza che merita. Frequenta la mia scuola calcio da quando aveva sei anni e mi ha seguito per tutta la trafila senza cedere alle promesse, grazie anche ai sui genitori che hanno creduto in me e non hanno accettato altre proposte sulla carta più allettanti. Io – conclude Brugaletta – credo molto nelle sue potenzialità e per questo ho fatto di tutto per poterle fare spiccare il volo verso lidi più importanti e sono certo che Catania sia solo il suo trampolino di lancio”.

calcio femminile, catania calcio, chiara fiorile, kasmene calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.