OROSCOPO

Meteo Ragusa
15 Maggio 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Dissesto Comune di Santa Croce Camerina, qualcuno mente sapendo di mentire

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

E’ vero che il Comune di Santa Croce Camerina rischia il dissesto? E’ vero che la colpa è dell’opposizione che a costo di dimostrare che il sindaco non ha più la maggioranza, ha perso di vista l’obiettivo del “bene comune”? Oppure è il sindaco che cerca un capro espiatorio di una situazione frutto di scelte sbagliate del passato?

Sono tanti gli interrogativi della politica santacrocese che forse potranno trovare delle risposte nei prossimi giorni. Secondo il sindaco Barone l’emendamento proposto dal PD sul taglio dell’IMU e dell’Irpef, nonostante il parere negativo del Ragioniere Capo, votato anche da altri consiglieri di opposizione, porterebbe il Comune al dissesto, con inevitabili conseguenze per la città, prontamente rese note dallo stesso primo cittadino.

“Nessuno dei consiglieri vuole portare il Comune di Santa Croce verso il dissesto. Il sindaco, dà informazioni che non corrispondono al vero”, dichiara da parte sua, il presidente del Consiglio comunale, Piero Mandarà, che evidenzia: “Solo qualcuno in malafede potrebbe ipotizzare che un consigliere, eletto democraticamente dai cittadini, possa remare contro l’istituzione che rappresenta.

Solo venerdì sera, ventiquattr’ore dopo la votazione in Consiglio, il ragioniere capo del Comune, Bruno Busacca, ha certificato al sottoscritto, documenti alla mano, che la riduzione delle aliquote – così come deliberato dai consiglieri – avrebbe provocato un ammanco da un milione di euro nelle casse comunali, paventando così il rischio del dissesto. Ma nessuno, alla vigilia, ne era al corrente”.

Alla luce di questo sarà convocata presto una conferenza dei capigruppo per informare e rendere partecipi i consiglieri dei riscontri del ragioniere capo e procedere di conseguenza.

E le accuse del primo cittadino, tacciato di volere amministrare senza averne i numeri, non sono piaciute nemmeno alla consigliera Antonella Galuppi che ha dichiarato: “le accuse generiche fatte, all’opposizione mi sembrano davvero eccessive, soprattutto se la responsabilità di tutto questo disastro il sindaco sa benissimo di chi è. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso e non cerchi capri espiatori”. Presto vedremo chi e perché qualcuno ha mentito.

Barone, imu, mandarà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

error: Il contenuto è protetto da Copyright.

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.