Il S.Croce indenne a Siracusa prepara il derby con il Modica, Lucenti: “Chiedo ai nostri tifosi di sostenerci”

Santa Croce – Rinfrancato dal prezioso pareggio conquistato al “De Simone” contro il Siracusa, il Santa Croce di Gaetano Lucenti (nella foto) riprende la preparazione in vista del derby di sabato contro il Modica Calcio in programma al “Kennedy” che chiude il trittico di gare terribili della formazione del “Cigno

“A Siracusa –spiega Gaetano Lucenti – abbiamo giocato una delle migliori gare in trasferta, in un campo difficile e contro una squadra dalle qualità eccelse. I ragazzi hanno fatto una grande prestazione ed è il frutto del lavoro che abbiamo fatto in fase di preparazione della gara. La squadra è stata brava a soffrire, a difendere e a pungere nei giusti frangenti di gara, combattendo senza mai risparmiarsi contro un Siracusa che, secondo me è la squadra più completa di tutte quelle che finora abbiamo incontrato. I nostri avversari di domenica, durante la partita hanno operato cinque cambi e non si è mai notato la differenza fra il sostituito e il sostituto, questo è un segnale importante sulla valenza del Siracusa che secondo me lotterà fino alla fine per la vittoria finale. Fare risultato al “De Simone” – continua – non è facile per nessuna squadra, ma noi ci siamo riusciti e devo dire con semplicità. Abbiamo sempre giocato a testa alta, mostrando un gioco semplice, ma efficace e finalmente, calciando anche da fuori area, senza incaponirci a cercare per forza la giocata. Da un tiro da fuori, infatti, è arrivata la rete di Reale e sono contento che i ragazzi hanno recepito quello che abbiamo discusso e provato in settimana. L’unica nota negativa della gara, sono stati i tre regali che la mia squadra ha concesso al Siracusa nell’occasione dei due gol e del rigore. Dobbiamo lavorare per correggere queste defezioni, ma dobbiamo anche lavorare per preparare la gara di sabato pomeriggio quando in casa affronteremo il forte Modica. Seppur consapevoli della forza dei nostri avversari, dobbiamo cercare di fare risultato perché la classifica si è fatta corta e abbiamo bisogno di incamerare punti per farci trovare pronti per il rush finale. Faccio un appello ai nostri sostenitori di starci vicini e sostenerci in questa gara difficile, contro un avversario di tutto rispetto. Dal canto nostro – conclude il tecnico del “Cigno” – prepareremo la gara per poter ottenere il massimo risultato, ma siamo consapevoli che i nostri avversari non ci concederanno niente e che dovremo essere più bravi di loro per riuscire a conquistare i tre punti”.

allenatore, calcio, campionato eccellenza, dichiarazioni, gaetano lucenti, ripresa allenamenti, santa croce, santa croce calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ

Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com