L’Avimecc Volley Modica ci prova con Ortona, al “PalaRizza” la vice capolista prima soffre e poi vince in rimonta

Avimecc Volley Modica 1

Seico Service Ortona 3

Parziali: 25/17, 20/25, 19/25, 19/25

Avimecc Volley Modica: Raso 9, Capelli 12, Putini 1, Chillemi 13, Quagliozzi 16, Princi 3, Garofolo 7, Saragò, Petrone, Nastasi (L1), n.e.: Aiello (L2), Firringieli. All. Giancarlo D’Amico, Ass: Enzo Di Stefano.

Seico Service Ortona: Fabi 5, Bertoli 16, Iorno, Marshall 21, Di Tullio, Bulfon 17, Arienti 12, Ferrato 4, Benedicenti (L1), n.e.: Vindice (L2), Pollicino,Palmigiani. All. Nunzio Lanci, Ass: Luca Di Pietro.

Arbitri: Walter Stancati di Brindisi e Giovanni Giorgianni di Roccalumera.

Modica – Niente da fare per l’Avimecc Volley Modica, che lotta con determinazione mette in difficoltà la vicecapolista Seico Service Ortona, che al “PalaRizza” passa in rimonta in quattro set. Il sestetto modicano ha colto di sorpresa la formazione abruzzese che sotto di un set si è ricompattata e ha iniziato la rimonta che ha permesso di portare a casa tre punti pesanti per la classifica.

Inizio incoraggiante dei ragazzi di Giancarlo D’Amico che grazie a un approccio positivo alla gara mettono subito il muso avanti nel punteggio (8/5). Ortona va in difficoltà, mentre i biancoazzurri restano concentrati e allungano a metà frazione (16/11). sulle ali dell’entusiasmo e con Raso, Chillemi, Quagliozzi e Capelli che mettono palloni a terra con continuità, i padroni di casa entrano nel rettilineo finale con un vantaggio rassicurante (21/16) che riescono a gestire senza problemi fino al 21/17 che li porta avanti nel computo dei set.

Al cambio di campo Ortona si riorganizza. Marshall e Bulfon si caricano sulle spalle il peso della “remuntada” e dal secondo parziale in poi si vede in campo un’altra Ortona. L’equilibrio si spezza immediatamente con gli ospiti che scavano il “solco” nel punteggio (4/8). Modica prova a rimanere in scia e ci riesce fino a un certo punto (13/16), poi Ortona alza il ritmo e allunga definitivamente fino al 20/25 che rimette in parità la sfida.

Nel terzo set Modica prova a reagire e la sfida si fa equilibrata. I padroni di casa rispondono colpo su colpo alla formazione ospite e riescono a mettere il muso avanti (8/7). Ortona non si lascia intimorire e a metà frazione ha già messo la freccia (13/16). Poi il break decisivo degli ospiti che allungano fino al 15/21 che indirizza il parziale che chiudono con un 19/25 che li porta avanti nei set.

Nel quarto set Ortona fa valere la sua maggiore esperienza e alzando i ritmi di gioco mette subito in chiaro le sue intenzioni (3/8). Modica prova a reagire, ma il sestetto di Lanci sente vicino il traguardo e non molla di un millimetro. A metà frazione il vantaggio (9/16) è rassicurante e deve essere solo gestito. L’Avimecc ci prova ma ogni suo tentativo è sempre ricacciato indietro (17/21). Ortona a questo punto piazza il break definitivo che vale il secondo 19/25 consecutivo, il successo in 108′ di gioco e la conquista di tre punti importanti in un “PalaRizza” da sempre difficile da espugnare.

avimecc volley modica - seico service ortona 1 - 3, campionato serie A3, modica, pallavolo maschile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


PUBBLICITÀ

Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com