Oroscopo
OROSCOPO

Ispica: Rubava sabbia dal “Maccone Bianco”, arrestato dalla Guardia di Finanza

Ispica – La Guardia di Finanza di Pozzallo, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ragusa ha arrestato un ispicese sorpreso a rubare sabbia al “Maccone Bianco”, un sito paesaggistico tra i più importanti della provincia iblea, fra l’altro tutelato da vincoli paesaggistici e idrogeologici.

Le Fiamme Gialle hanno sorpreso l’uomo mentre con un cingolato escavatore stava asportando della sabbia trasferendola poi in un camion cassonato per portarla via.

Per lui l’accusa è di furto aggravato di beni demaniali e inquinamento ambientale.

I finanzieri, inoltre, hanno sequestrato l’area di circa 10 mila metri quadrati constatando, che l’attività di scavo ha, tra l’altro, causato un irreversibile
collasso del terreno, provocando un deturpamento definitivo del sito oggetto del
prelevamento, che ha dato luogo ad una frana a danno della vegetazione circostante con grave pericolo anche per l’incolumità delle persone e delle abitazioni adiacenti.

Oltre a finire in manette, all’uomo su disposizione dell’Autorità Giudiziaria,sono stati sequestrati i mezzi utilizzati per il prelevamento della sabbia per evitargli di compiere possibili altri reati simili.

arresto, furto di sabbia, guardia di finanza, ispica, maccone bianco, pozzallo, procura della repubblica di ragusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com