Oroscopo
OROSCOPO

Elezioni, Francesco Stornello (Pd) parla di imprese, progettazione e giovani: “Sono declinazioni del progetto futuro” (Video)

Imprese, progettazione e giovani al centro del programma del candidato alle regionali del Pd Francesco Stornello. Tre concetti importanti che si coniugano tra loro come?

Io credo che siano declinazioni del progetto di futuro. Noi abbiamo un tessuto produttivo che deve poter avere una prospettiva di lungo periodo ma le imprese per progettare hanno bisogno di un contesto normativo chiaro e stabile. Non può succedere che immaginato un investimento cambino le regole che ne disciplinino la regolazione e per rendere stabile il contesto normativo noi crediamo che sia necessario inserire nell’ordinamento siciliano una norma generale per il quale qualunque norma in alcun caso deteriore che aggravi gli onori a carico delle imprese che hanno già avviato un’iniziativa imprenditoriale non si applichi a loro. Se la legge si applica solo per il futuro che sia solo per il futuro ma ciò che è stato progettato resti non toccato.”

Lei ha dichiarato che imprese e lavoro sono facce della stessa medaglia, ci può spiegare che cosa intende?

“Non c’è impresa senza lavoro e non c’è lavoro senza impresa e allora perché le imprese possano davvero essere produttrici di valore riteniamo che la pianificazione possa avvenire nella maniera più condivisa possibile. Noi dobbiamo immaginare che pratiche di co-progettazione e di co-pianificazione debbano diventare la regola per la nostra comunità e la nostra regione. Quando una scelta strategica importante viene assunta questa deve essere preceduta da una consultazione vera, profonda di tutti coloro i quali, enti locali, associazioni di categoria, cittadini possano dare il proprio contributo perché quella sia una buona scelta. E allora ascoltare deve essere metodo dell’azione amministrativa. Perché ascoltando è possibile comprendere e comprendendo è possibile decidere bene. Lo dobbiamo al futuro e anche al presente della nostra comunità.”

Tutti parlano dei giovani come se fossero una categoria a parte, quasi astratta, lei cosa pensa a questo proposito?

“Credo che i giovani siano cittadini come noi, anzi per le esperienze che hanno fatto magari fuori dalla nostra terra, per le competenze che hanno acquisito sono un tesoro straordinario e allora questo tesoro va accolto, valorizzato e reso protagonista del presente. Dobbiamo incentivare i ragazzi e le ragazze che sono andate fuori a tornare, a potere tornare e restare in questa nostra comunità per far si che le loro esperienze e competenze possano trovare il luogo in cui sbocciare ma per farlo non sono necessari solo gli incentivi fiscali, che sono importanti e la Regione Sicilia deve dare seguendo l’esempio di altre regioni, ma dobbiamo anche consentire che questi giovani possano crescere qui anche professionalmente e per questo motivo credo sia importante riconoscere, ad esempio, nelle gare pubbliche degli spazi riservati esclusivamente a professionisti under 40. Solo in questo modo consentiremo loro di dare il meglio di se per il futuro della nostra comunità.”

Candidato alle regionali, Francesco Stornello, giovani, imprese, Pd, regione sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com