Oroscopo
OROSCOPO

Rilancio agricoltura iblea: dialogo bipartisan di Confagricoltura Ragusa e i candidati regionali

Si è tenuto ieri a Ragusa il primo degli appuntamenti voluti da Confagricoltura con i candidati alle prossime elezioni Regionali per parlare di strategie per il rilancio dell’agricoltura iblea e siciliana.

In apertura dei lavori, gli interventi del Presidente di Confagricoltura, dott. Antonino Pirrè, e quelli dei Vice Presidentidott. Ignazio Nicastro e dott. Carmelo Calabrese, che hanno presentato ai candidati le priorità e le riforme necessarie per rilanciare l’agricoltura, mettendo sul tavolo, in particolar modo, le difficoltà attuali per il comparto orticolo, ortofrutticolo e zootecnico che necessitano di interventi strutturali, la necessità di far interagire Istituti di Ricerca e Università con le imprese agricole, la riforma dei Consorzi di Bonifica, l’importanza del sostegno a nuovi marchi di qualità e del potenziamento del trasporto integrato nave-gomma.

Dopo i contributi di apertura dei dirigenti dell’Organizzazione di rappresentanza degli imprenditori agricoli iblei, è stato il turno degli interventi dei deputati ragusani uscenti (Stefania Campo del M5S, Giorgio Assenza di Fdi e Nello Dipasquale  del PD) e, a seguire, di Giancarlo Cugnata (FI), Dario Giannone Malavita (Sicilia Vera), Tato Cavallino (Fdi), Tiziana Celiberti (Cento Passi), Daniela Baglieri (FI), Piero Gurrieri(M5S), Francesco Stornello (PD) e Sebastiano Gurrieri (Nuova DC).

L’on. Orazio Ragusa (Lega) e i candidati Salvo Mallia (Lega), Bruno Mirabella (Cento Passi), Antonello Firullo (De Luca Sindaco di Sicilia) e Ignazio Abbate (Nuova DC) hanno fatto pervenire il proprio ringraziamento a Confagricoltura Ragusa, scusandosi per non aver potuto prendere parte ai lavori per appuntamenti precedentemente assunti. 

“Un momento davvero partecipato – dichiara il Presidente Pirrè – in cui abbiamo avuto modo di instaurare uno scambio proficuo, nel merito delle questioni e lontani dalla retorica, con le candidate e i candidati ragusani per il rinnovo dell’Assemblea Regionale Siciliana. Ci riteniamo soddisfatti e ringraziamo vivamente tutti coloro che hanno partecipato e che hanno saputo ascoltare e proporre”.

Martedì 20 sempre nella sede di Ragusa, Confagricoltura incontrerà i candidati ragusani al Parlamento nazionale.

Commento

  • Gentile Redazione, sarebbe interessante, ancorché necessario, rendere pubblico il resoconto del confronto tra i candidati all’Ars e Confagricoltura e quindi le proposte sottoscritte da ciascun candidato per la provincia di Ragusa. Per i candidati uscenti, che sono in corsa per la rielezione, sarebbe opportuno sapere se nel conso del confronto abbiano fatto “il punto della situazione” (sugli argomenti trattati) del loro operato nei cinque anni trascorsi in seno al parlamento siciliano nei vari incarichi di componenti, vicepresidenti e presidenti di commissioni. Ciò è importante per avere contezza di chi ha veramente lavorato nel territorio a fianco degli agricoltori, come anello congiuntamente tra le imprese locali e gli assessorati e ministeri di competenza ovvero tra gli enti centrali e le realtà locali, soprattutto in questo momento contingente a seguito degli eventi bellici che stanno, come conseguenza, sventrando le microeconomie produttive dell’isola. Naturalmente si richiede anche quali posizioni abbia preso, nel corso del corrente anno, la confederazione agricoltori. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Collabora con noi

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione?



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarofalo@gmail.com