Oroscopo
OROSCOPO

KeyJey Ragusa “corsara” a Lanzara, ma un calo di concentrazione stava per rovinare tutto

Ragusa – Successo di misura in trasferta per la KeyJey Ragusa che nella gara d’esordio del campionato di serie A2 maschile di pallamano ha espugnato il campo del Lanzara.

Se da un lato il successo in terra salernitana è stato un buon viatico per questo inizio di stagione, dall’altro il calo di tensione accusato dai ragusani nella seconda frazione di gioco deve far riflettere perchè stava per rovinare tutto e solo nel finale il sette ibleo è riuscito a portare a casa la vittoria di misura 35 – 36.

Nella prima frazione di gioco Ragusa è attenta e lascia poco spazio agli avversari e il punteggio arride alla formazione ragusana che chiude in vantaggio 13 – 18.

Nella ripresa i siciliani hanno la partita in pugno fino al 20′, poi la troppa sicurezza e un calo di concentrazione permette ai padroni di prima di recuperare lo svantaggio e poi addirittura a mettere la freccia portandosi avanti di 2. La gara si fa entusiasmante con un continua botta e risposta.

Le fasi finali della contesa sono vietate ai deboli di cuore. Al 56’44”, Ivan Rios realizza il gol del 32 – 33, ma al 57’21”, lascia in inferiorità numerica la sua squadra. Pochi secondi dopo arriva anche l’espulsione di Causarano. Con Ragusa in doppia inferiorità, la gestione della fase finale è molto complicata.

Al 58’40”, fallo pesante sul terzino Arkaitz ed è rigore. Mette a segno il talentuoso Juan Canete. Il Lanzara trova poi il goal del 34 a 35. Ma ci pensa il centrale del Ragusa, Diego Falabrino, a ristabilire l’ordine con un goal che vale la partita. Poi, l’ultimo gol del Lanzara che non cambia l’esito del match. E quindi arriva il primo successo in stagione per la KeyJey Ragusa.

“Nel primo tempo – dicono dalla KeyJey – abbiamo imposto subito il nostro ritmo, facendo capire che non avremmo ceduto molto facilmente. Attacco quasi eccellente se non fosse per qualche azione buttata al vento a tu per tu col portiere e qualche rigore sbagliato. Nota un po’ dolente la difesa: bisogna migliorare e lavorarci su”.

campionato serie A2, lanzara -keyjey ragusa 35- 36, pallamano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.