OROSCOPO

Meteo Ragusa
25 Settembre 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Ragusa, cominciano i mal di pancia.FdI: Cassì vorrebbe allargare la maggioranza

Spread the love
3 minuti stimati per la lettura

Presa di posizione anche dei Cinqueste Stelle: i nodi vengono al pettine

Ragusa – Malumori nella maggioranza del capoluogo e le intenzioni del Sindaco Peppe Cassì di aprire un dialogo con le forse di sinistra. Apriti cielo a leggere le prese di posizioni dei partiti.

Sono Fratelli d’Italia di Ragusa che scoprono le carte al sindaco Peppe Cassì. Lo fanno con un documento  prendendo spunto delle dichiazioni del capogruppo dei consiglieri eletti nella lista “Peppe CasSindaco” al Consiglio comunale in merito alle assenze di alcuni esponenti della stessa, nel corso degli ultimi lavori d’aula.

Per Fratelli d’Italia, più che “smentire le voci di tensioni all’interno della maggioranza monogruppo che contraddistingue questa sindacatura confermano i sospetti che FdI ha sollevato già in più di un’occasione e cioè l’intenzione di allargare la maggioranza che sostiene il primo cittadino ad altre compagini presenti in Consiglio che, però, sono espressione di mondi politici lontani dalle intenzioni dei cittadini che hanno sostenuto e votato Peppe Cassì alle scorse elezioni”.

Tutto parte da una dichiarazione  del consigliere Andrea Tumino, che ha lanciato un chiaro monito: “tutti sono utili, nessuno è indispensabile” mentre il primo cittadino ha definito  quanto accaduto in aula un “normale confronto interno”.

Per Fratelli d’Italia, delle due l’una: “o il sindaco e il capogruppo dell’unica lista che compone la maggioranza non si coordinano o Tumino è stato incaricato di mandare un segnale”. Un segnale su input dello stesso Cassì che per FdI ha una conseguenza in termine di confusione  di ruoli, dove un capogruppo consiliare indica una linea politica, contraria (almeno sulla carta) a quella che dovrebbe ispirare l’azione della maggioranza e dell’amministrazione, e il primo cittadino sembra cascare dal pero”.

“ Quel che crediamo, invece – concludono  gli  esponenti di Fratelli d’Italia – è che a due anni dalle prossime elezioni, il sindaco stia cominciando a tastare il terreno, certo non in prima persona, anche a sinistra. Il che prova ulteriormente, ove ce ne fosse bisogno, quanto fastidio potesse dare a questa amministrazione avere al suo interno una forza politica con una propria precisa identità e una propria visione, come Fratelli d’Italia”.

 Anche il Movimento Cinque Stelle non è tenero nei confronti della Maggioranza.

“Siamo arrivati al capolinea. E’ fin troppo evidente visto che, per tre volte, è mancato, nell’ultima seduta del Consiglio comunale, il numero legale. Maggioranza con larghi vuoti in aula e sindaco che cerca di parare i colpi dichiarando che è normale routine. Secondo noi, invece, il segnale politico c’è ed è abbastanza forte. E Cassì ne dovrebbe prendere atto”.

E’ quanto afferma il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Ragusa, Sergio Firrincieli, secondo cui il primo cittadino, da questo momento in poi, dovrà fare sempre di più i conti con numeri più risicati in aula e con tutta una serie di mal di pancia che stentano ad essere leniti.

“Al rientro dalle ferie estive, però, tutti i nodi sono venuti al pettine e il sindaco si è trovato a dovere fare i conti con una evidente frattura della propria maggioranza. E’ chiaro prosegue Firrincieli,  che c’è un regista in tutta questa operazione, c’è chi muove le fila e decide che i consiglieri devono entrare o uscire dall’aula. E non è certo il primo cittadino che, evidentemente, si trova, piuttosto, costretto a subire tutta questa situazione”.

Firrincieli continua affermando che “la città non può certo assistere a questi giochetti a maggior ragione in un periodo delicato come questo, contrassegnato dalla ripartenza. Il sindaco ha ancora una volta messo in luce i suoi limiti politici, non ha forse ben compreso quello che stava accadendo alle sue spalle e non è riuscito a intervenire in tempo.

Peppe Cassì, Sergio Firrincieli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.