OROSCOPO

Meteo Ragusa
19 Ottobre 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Il Modica Calcio cambia proprietà, ieri la “fumata bianca”, Giorgio Caccamo sarà il nuovo presidente

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

Modica – Il Modica Calcio cambia proprietà. Ieri finalmente è arrivata la “fumata bianca” per il passaggio di proprietà dal gruppo presieduto da Michele Zocco e collaborato in maniera fattiva da Pippo Vicari al gruppo formato dal dottor Mattia Pitino, dagli imprenditori Danilo Radenza e Salvo Di Raimondo e dall’avvocato Giuseppe Rizza.

Nelle prossime non appena saranno messi a punto tutti i cavilli burocratici sarà data l’ufficialità con Giorgio Caccamo, attuale dirigente del Modica Airone che nelle prossime ore sarà eletto nuovo presidente.

I “Tigrotti” continueranno ad allenarsi e a disputare le gare casalinghe al “Vincenzo Barone”, e dopo aver messo a punto l’assetto dirigenziale, si dovrà poi puntare immediatamente l’attenzione sulla scelta dell’allenatore. Durante la trattativa per il passaggio di proprietà sono stati diversi i nomi accostati ai rossoblù, ma ancora nulla di ufficiale in quanto la dirigenza vuole agire senza commettere errori. Subito dopo la scelta del tecnico bisognerà costruire una squadra degna del blasone rossoblù che dovrà rappresentare la città nel campionato di Promozione. Con molta probabilità nelle prossime ore saranno contattati molti degli elementi della passata stagione soprattutto i locali e si cercherà di capire chi potrebbe continuare l’avventura con la maglia dei “Tigrotti”,

“Lascio il Modica Calcio dopo due stagioni con un po’ di amaro in bocca perchè per via della pandemia non siamo riusciti a portare a termine un progetto interessante che avevamo messo su con Pippo Vicari che ringrazio per essermi stato sempre al fianco soprattutto nei momenti difficili – dichiara l’ormai ex presidente Michele Zocco – un progetto che prevedeva il Modica in serie superiore nel giro di qualche anno. Lasciamo una società sana come è stato verificato ieri e la lasciamo a delle persone ambiziose, con entusiasmo che hanno tutto quanto necessario per assicurare un futuro roseo al Modica Calcio e spero in categorie che più gli competono . Non tenendo conto della stagione chiusa dopo appena sei giornate – continua – si riparte dal quarto posto che abbiamo conquistato al primo anno prima dell’interruzione del campionato a sei giornate dalla fine e spero che la nuova dirigenza possa migliorarlo. Di una cosa sono certo: sia io sia tutti gli altri componenti del Modica Calcio che ho avuto l’onore di presiedere abbiamo dato tutto e lo abbiamo fatto con la passione che in pochi a Modica possono vantare per questi colori. Auguro alla nuova società il meglio – conclude Michele Zocco – e che possono realizzare al meglio i programmi che hanno in mente di sviluppare per i colori rossoblù”.

calcio, cambio proprietà, campionato promozione, modica calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.