OROSCOPO

Meteo Ragusa
03 Agosto 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Weekend di salvataggi a mare da Marina di Ragusa a Santa Maria del Focallo

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

E’ stato un weekend molto impegnativo quello appena trascorso per chi è impegnato nell’operazione “Mare Sicuro”.

Le avverse condizioni meteo marine, infatti, non hanno impedito ad alcuni bagnanti di prendere il bagno nonostante il mare fosse molto agitato andando in difficoltà mettendo così a rischio la propria vita e quella degli altri.

Numerose sono state le segnalazioni di bagnanti in difficoltà e anche di qualche natante.

Sabato la CP 325 in dotazione alla Capitaneria di Porto di Pozzallo ha evitato guai seri a un natante a vela di circa 8 metri, con tre persone a bordo che con il vento che soffiava a 30 nodi si sono trovati in difficoltà per via delle onde e delle correnti e con il motore in avaria.

Il natante della Capitaneria li ha recuperati nei pressi dell’Isola dei Porri e riportati al Porto di Pozzallo dopo non poche difficoltà.

Operazione di salvataggio anche nella giornata di ieri con il vento che continuava a soffiare forte e mare molto agitato e bagnanti che non hanno desistito di entrare in acqua.

A Marina di Ragusa è stato recuperato un serfista che si è trovato in difficoltà tra le onde del mare in tempesta e il vento che soffiava a molto forte.

Nel pomeriggio, sempre a Marina di Ragusa è stata la postazione di salvataggio della Protezione Civile della spiaggia della “Dogana” che si è prodigata per mettere in salvo una famiglia che ha deciso di prendere il bagno nonostante le condizioni meteo marine lo sconsigliassero.

L’operazione di salvataggio è andata a buon fine ed è stata coordinata dal presidio della sala operativa nel Porto Turistico di Marina di Ragusa.

Siamo neanche a metà della stagione estiva e già i salvataggi in mare sono stati molti in tutto il litorale ibleo. Rilassarsi è bello, ma bisogna farlo in tutta sicurezza e soprattutto evitare di sfidare il mare.

In questo senso è consigliabile rispettare le bandiere che sventolano nelle postazioni di salvataggio (dove sono attive) e soprattutto consultare il bollettino delle previsioni meteo. La Capitaneria di Porto di Pozzallo ricorda anche che per le emergenze in mare è attivo h 24 il numero blu 1530.

La foto di copertina è tratta dal web

Ascolta

Capitaneria di Porto Pozzallo, salvataggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.