OROSCOPO

Meteo Ragusa
23 Giugno 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Richieste Corte dei Conti al Comune di Modica, l’opposizione chiede un Consiglio ad hoc

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

I sette consiglieri comunali di minoranza al Comune di Modica, Agosta, Carpentieri, Castello, Cavallino, Medica, Morana e Spadaro, hanno chiesto al Presidente del Consiglio Comunale, Carmela Minioto, la convocazione di una seduta straordinaria del massimo consesso sulla situazione economica del Comune.

I consiglieri vogliono discutere, con la partecipazione del Sindaco, dell’Assessore Aiello, del Collegio dei Revisori dei Conti e del Segretario Comunale, dell’Ordinanza istruttoria della Corte dei Conti. In particolare, chiedono di relazionare sulle criticità emerse dall’esame compiuto dalla Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti Locali e dalla Corte dei Conti, del Piano di Riequilibrio già approvato con deliberazione n. 311/2015 e  poi rimodulato con delibera del Consiglio Comunale n. 32 del 20 febbraio 2018.

Tra i punti che i consiglieri di minoranza intendono discutere ci sono quelli relativi alle passività da ripianare, ai debiti fuori bilancio,  le transazioni novative estinte e da pagare, l’andamento dei debiti verso le partecipate e le misure di contenimento dei costi,  le anticipazioni di liquidità.

I consiglieri chiedono di discutere tutti i punti trattati nell’Ordinanza della Corte dei Conti e la relazione finale redatta dalla Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali in esito all’istruttoria sul Piano di Riequilibrio di Modica per finire con le risposte formali del Comune alle richieste istruttorie riportate nell’Ordinanza.

I Consiglieri di Minoranza si dicono molto preoccupati per le richieste avanzate dalla Corte dei Conti nei confronti del Comune di Modica e auspicano che il Consiglio Comunale da loro richiesto venga convocato al più presto affinché si faccia la necessaria chiarezza.

La richiesta avanzata dai consiglieri è arrivata agli atti oggi a Palazzo San Domenico e la presidente del Consiglio, Carmela Minioto valuterà in questi giorni. C’è anche da dire che i termini per rispondere alla Corte scadono il 10 giugno, quindi è molto probabile che il consiglio arrivi solo dopo, staremo a vedere.

Ascolta

finanza, politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.