OROSCOPO

Meteo Ragusa
19 Settembre 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Il Marina di Ragusa sul campo del San Luca per rincorrere la salvezza, Calogero “Noi ci crediamo”

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

Ragusa – Insidiosa trasferta per il Marina di Ragusa, che domani pomeriggio sarà di scena sul campo del San Luca quarta forza del campionato di serie D.

La formazione allenata da Salvatore Utro, andrà a caccia di punti pesanti per rincorrere la salvezza al momento lontana sei lunghezze e lo dovrà fare senza l’apporto di Giuliano,Mauro e Brunetti che sono stati appiedati dal Giudice Sportivo. Assenze che renderanno ancora più difficile la gara dei rossoblù che Utro sarà costretto a ridisegnare tatticamente.

Nel frattempo, la LND ha reso ufficiale l’abolizione dei play out nel campionato di Quarta Serie, dove ci saranno solo due retrocessioni dirette.

“Rispetto a quanto stabilito dal regolamento iniziale non cambia tanto – commenta il DG Nunzio Calogero (nella foto) – personalmente penso che dobbiamo accettare questa decisione, ma sul campo penso che nessuna squadra di serie D merita di retrocedere per come si è sviluppato questo torneo. Credo che dietro la serie D, quindi in Eccellenza, non sia stato corretto far disputare un campionato ai livelli di un torneo parrocchiale, per rispetto di chi invece ha disputato un lungo campionato con partite rinviate, e giocando per due mesi ogni tre giorni. Per i futuro – continua – si cercherà di capire cosa accadrà per le prossime iscrizioni, la giustizia sportiva ed altre variabili. Abbiamo 4 gare interne e credo ancora nella salvezza. Vedo i ragazzi ancora motivati. Un gruppo vero e non solo di facciata. Sono uomini veri e – conclude Calogero – sono certo che questi ragazzi ci regaleranno tante belle emozioni. Noi ci crediamo.”

A presentarci la sfida di domani e le difficoltà a cui la formazione della borgata marinara andrà incontro è proprio il tecnico Utro.

“Ci siamo preparati bene, nonostante i tre assenti – spiega Utro – abbiamo lavorato molto con il resto dello staff per recuperare qualche giocatore che ha avuto risentimenti muscolari. Sappiamo che dobbiamo andare a San Luca giocando col massimo della concentrazione e con un sacrificio collettivo, anche di chi non gioca per il ‘gruppo’ è una componente fondamentale per tutti. Con lo stesso sacrificio che ho visto domenica scorsa a Paternò. Spero solo che – continua – non sia stato un singolo episodio. Dobbiamo avere un atteggiamento positivo perché affronteremo una squadra che ha perso una sola volta in casa e che ha una fisicità non indifferente. Poi – conclude Utro -è allenata bene da mister Cozza”.

Ascolta

calcio, campionato serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.