Oroscopo
OROSCOPO

Il Ragusa sfida il Carlentini, sfruttare i due match in casa per scalare la classifica

Ragusa – E’ un Ragusa in forma quello che domenica pomeriggio allo stadio “Aldo Campo” riceverà la visita del Carlentini per il match valido come tredicesima giornata di regolar season.

I ragazzi di Filippo Raciti, infatti, dopo la sconfitta casalinga contro il Giarre alla ripresa del torneo, hanno ottenuto ben tre successi esterni consecutivi con Palazzolo, San Pio X Mascalucia e Aci S. Antonio.

Nove punti che hanno permesso agli azzurri del presidente Giacomo Puma (nella foto) di posizionarsi in piena zona play off, che ora sono l’obiettivo da raggiungere per Sferrazza e compagnia.

Una squadra giovane (domenica in campo c’erano cinque under) costruita per il futuro, dunque, che grazie al grande lavoro svolto dal tecnico e dal suo staff, potrà dire la sua anche in questa stagione “condizionata” dalla pandemia.

E il Ragusa vuole giocarsi fino alla fine le sue chances e per questo motivo cercherà di sfruttare al massimo i due impegni casalinghi che lo attendono da qui alla fine della stagione regolare. Dopo la gara con il Carlentini, infatti, gli azzurri osserveranno un nuovo turno di riposo nel turno infrasettimanale di mercoledì per poi chiudere ancora allo stadio “Aldo Campo” domenica prossima contro l’Igea Virtus.

“I nostri giovani – spiega il presidente Giacomo Puma – stanno facendo la differenza e lo hanno dimostrato anche domenica scorsa con l’Aci S. Antonio che è sicuramente una buona squadra. Il nostro lavoro è proiettato per il futuro, ma – continua – i primi risultati si stanno vedendo già ora. Ora – conclude il massimo dirigente del Ragusa – dobbiamo cercare di sfruttare al massimo le due gare casalinghe per cercare di piazzarci il può alto possibile in classifica per una nostra soddisfazione, ma anche per cercare di giocarci le nostre chances agli spareggi sperando magari di poter avere al nostro fianco i nostri tifosi, perchè senza di loro non è calcio vero”.

Filippo Raciti e i suoi atleti, intanto, sono concentrati sulla sfida di domenica prossima contro il Carlentini. Gli azzurri si sono allenati sul manto erboso dello stadio “Aldo Campo” per riprendere confidenza con il rettangolo di gioco e affinare gli schemi da contrapporre alla formazione aretusea.

La gara tra il Ragusa e il Carlentini avrà inizio alle 16,30 ed è stata affidata alla direzione del signor Andrea Augello di Agrigento che sarà assistito dai colleghi Salvatore Debole e Matteo Damantino della sezione di Catania.

calcio, campionato eccellenza, ragusa - carlentini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.