OROSCOPO

Meteo Ragusa
15 Maggio 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Virtus Ispica travolgente, cinquina alla San Pio X e primo successo al “Moltisanti”

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

Virtus Ispica 5

San Pio X Mascalucia 1

Marcatori: pt 24′ Achaval, st 3′ Achaval, 14′ Achaval, 17′ Valenti (rigore), 35′ Drago, 41′ Tiralongo.

Virtus Ispica: Puccia, Toscano (st 30′ D’Amico), Jurado, Mammana (st 37′ Vasquez), Tiralongo, Migliore (st 15′ Cavallo), Butera, Drago (st 39′ Giuca), Achaval, F. Bonaventura. A Disp. Zocco, Fronterrè, Bellavita, Gonzales. All. Saro Monaca in panchina Attilio Sirugo).

San Pio X Mascalucia: Romano, Sombra, Valenti, M. Giuffrida, Rissinis (st 13′ Costanzo), Baoduzzi (st 1′ Maccarrone), Borzì (st 17′ Palmieri), Kofi, Furnò (st 1′ Badjie), Ranno, S. Giuffrida (st 1′ Lo Presti). A Disp: Castrianni, Sapienza, Prati, Bonfatto. All. Mario Giuffrida.

Arbitro: GaetanoMilone di Barcellona Pozzo di Gotto

Assistenti: Andrea Varisano e Calogero Lupo di Agrigento.

Ispica – Santiago Achaval show al “Peppino Moltisanti” di Ispica, dove la Virtus rifila una cinquina di reti alla malcapitata San Pio X Mascalucia nella gara valida per la undicesima giornata del girone B del campionato di Eccellenza.

Una gara a senso unico che è durata soltanto un tempo, poi nella ripresa la Virtus Ispica ha dilagato e per la formazione etnea non c’è stato scampo.

La Virtus si presenta con Attilio Sirugo in panchina in sostituzione di Saro Monaca che per via di una squalifica ha dovuto guardare la partita dalla tribuna.

Dopo una breve fase di studio, i giallorossi di casa prendono in mano le redini del gioco in modo deciso e al 24′ Santiago Achaval sblocca il punteggio realizzando la prima rete della sua splendida giornata.

Il risultato non cambia più fino al riposo con la Virtus Ispica che torna in vantaggio negli spogliatoi.

Nella ripresa al primo affondo la Virtus raddoppia. È il 3′ quando Achaval trova il varco giusto per battere per la seconda volta il portiere avversario.

Al 14′ è ancora il fantasista argentino di gran lunga il migliore in campo a realizzare la terza rete e la tripletta personale che mette in cassaforte i tre punti per la compagine virtussina.

La San Pio prova a reagire e al 17′ accorcia le distanze con Valenti che trasforma un calcio di rigore decretato dal direttore di gara in favore della sua squadra alla sua squadra. Puccia intuisce l’angolazione del tiro del numero 3 ospite, tocca la palla ma non riesce e evitare il gol.

Al 35′ è Drago a ristabilire le distanze. L’attaccante giallorosso riceve palla all’altezza del dischetto si gira e tira all’angolo basso dove il portiere non può arrivare.

Al 41′ Tiralongo completa la cinquina che regala il primo sorriso tra le mura del “Moltisanti” alla formazione ispicese che sale a quota 10 in classifica a un solo punto dalla zona play off.

calcio, campionato eccellenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

error: Il contenuto è protetto da Copyright.

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.