Oroscopo
OROSCOPO

Donna minaccia e aggredisce un tunisino a Vittoria, arrestata dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Vittoria, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Ragusa, hanno arrestato e posto ai domiciliari una donna vittoriese, disoccupata di 52 anni.

La donna con atti persecutori che si protraevano da circa un mese, aveva minacciato e aggredito con calci e pugni procurandogli lesioni al viso un cittadino tunisino. Durante un’aggressione gli aveva anche spruzzato sugli occhi uno spray al peperoncino.

Il provvedimento restrittivo odierno scaturisce dall’attività investigativa condotta dai Carabinieri di Vittoria e dalle denunce della vittima e dalle testimonianze dei passanti che ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico della prevenuta che l’Autorità Giudiziaria ha utilizzato per emettere l’ordine di carcerazione disponendo gli arresti domiciliari della donna.

Non si conoscono le motivazioni che hanno spinto la donna a commettere il reato e che tipo di rapporto ci fosse tra i due.

aggressione, peperoncino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.