OROSCOPO

Meteo Ragusa
19 Aprile 2021

OROSCOPO

Meteo Ragusa

Ispica, alluvione 2019, Musumeci dimentica le promesse nel silenzio dei deputati iblei

Spread the love
2 minuti stimati per la lettura

Ispica – L’alluvione avvenuta a Ispica  del 2019 ha messo in ginocchio diverse aziende agricole che hanno subito milioni di danni e nonostante i sacrifici non solo economici molte di queste aziende non riescono a ripartire rischiando di perdere anche quel poco che gli è rimasto.

Quello che fa più male alla comunità ispicese è che il presidente della regione Nello Musumeci che all’indomani dell’evento calamitoso si è recato a Ispica per dimostrare la sua vicinanza agli agricoltori che avevano visto le loro terre devastate.

Le tante promesse fatte due anni fa, però, sono state puntualmente disattese all’Assemblea Siciliana, dove si sta discutendo l’approvazione della finanziaria regionale. Lo scrivono Il Segretario cittadino del Partito Democratico Roberto Luca, Il Segretario del movimento Muraglie Sindaco Mattia Moltisanti e Il Coordinatore cittadino di Territorio Biagio Solarino in un comunicato diffuso alla stampa.

Purtroppo Musumeci ha promesso a parole, ma nei fatti si è completamente dimenticato della comunità ispicese, privilegiando altri territori che riceveranno dei contributi per danni avuti dopo l’alluvione del 2019, mentre Ispica che da due anni attente il sostegno da parte del governo regionale per tentare al meno di ripartire non si sa quanto dovrà ancora attendere.

Ma la cosa che ferisce maggiormente gli agricoltori ispicesi è il fatto che tutto sta avvenendo tra il silenzio assordante” di tutta la deputazione iblea.

L’unico a difendere i diritti delle aziende agricole ispicesi – si legge ancora nel docuento -è stato l’onorevole Nello Di Pasquale, che nel suo intervento ha sottolineato la disparità di trattamento avuta da Ispica rispetto a altri territori che hanno subito eventi calamitosi gravi come quello della cittadina iblea.

Gli agricoltori sperano vivamente che il governo regionale torni sui propri passi riconoscendo alla comunità quanto allora promesso e che la deputazione iblea senza distinzione di colore e schieramento politico si faccia sentire in maniera decisa e incisiva, con l’auspicio che anche l‘amministrazione comunale faccia i passi necessari per fare in modo da scongiurare che Ispica subisca questa gravissima ingiustizia.

Intanto dal Comune di apprende che procedono gli adempimenti riguardanti la messa in sicurezza di via Socrate, contigua a Cava Mortella, investita dal nubifragio dell’ottobre 2019.

Dopo l’acquisizione da parte dell’Amministrazione Comunale delle aree private nelle quali sarà allocato il cantiere, gli uffici regionali della Protezione Civile hanno espletato la gara per la scelta dell’impresa alla quale affidare la realizzazione dei lavori.

Le imprese classificatesi ai primi due posti sono entrambe messinesi. Il RUP arch.Paolo Mirabella è competente ad eseguire la previste attività attività di verifica e controllo sui titoli posseduti dalla ditta classificatasi al primo posto.

I passaggi successivi saranno quelli dell‘aggiudicazione definitiva e della consegna dei lavori, ai fini dell’apertura del cantiere per l’inizio delle operazioni finalizzate alla messa in sicurezza della via Socrate, che fu soggetta, a causa dell’alluvione dell’ottobre 2019, al formarsi di una profonda voragine estremamente pericolosa per le persone per le abitazioni.

L’amministrazione comunale fa sapere che aggiornerà la cittadinanza sul prosieguo delle successive fasi.

Foto di copertina tratta dal web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Newsletter

Resta sempre aggiornato. Iscriviti alla nostra newsletter. Basta un attimo.


Collabora con noi:
dillo al giornale

Vuoi pubblicare un annuncio o effettuare una segnalazione. Scrivici.



Il Domani Ibleo © 2021. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio 

La testata e la linea grafica della testata è stata realizzata da Ariel Garofalo. www.arielgarofalo.com Email: arielgarifalo@gmail.com

error: Il contenuto è protetto da Copyright.

Iscriviti alla newsletter del Domani Ibleo per non perderti le ultime news della provincia.